Gioco legale e responsabile

Curiosità

La signora Hellmuth bacchetta il marito: “esistono priorità, oltre il poker”

Phil Hellmuth recentemente ha dichiarato di porsi almeno tre importanti obiettivi nel 2019. Vincere tre bracciali alle WSOP, trionfare in due tappe del WPT e vendere almeno un milione di copie con il suo libro. Al suo ego ha risposto la signora Hellmuth, richiamando il marito a non perdere di vista certe priorità della vita. E "The Poker Brat" si è segnato tutto, a modo suo. 

Scritto da
14/03/2019 10:23

2.941


Tra moglie e marito…..

Che cosa rende grande un giocatore di poker? Le sue vittorie, le sue skills, il sapersi tenere al passo con i tempi e in certi casi l’ego. Quest’ultimo aspetto non manca proprio a Phil Hellmuth. L’ego per lui ha sempre rappresentato uno dei punti cardine, non solo sotto il mero aspetto del gioco, ma anche nella vita. Ma nella vita non c’è soltanto il poker, come ha fatto notare qualcuno molto vicino al 15 volte campione WSOP. Soltanto pochi giorni fa, il player di Palo Alto si è posto tre obiettivi importanti per il 2019. E non sono ovviamente degli obiettivi banali. Si può dire di tutto di Phil Hellmuth, ma non che sia una persona banale. Il campione californiano vuole vincere altri tre bracciali alle WSOP 2019, centrare due successi al WPT e vendere un milione di copie con il suo libro.

Come si evince non proprio risultati che si possono ottenere con estrema facilità. Ma probabilmente la differenza più importante fra un giocatore normale e un campione, sta proprio qui: nel porsi obiettivi all’apparenza irraggiungibili. Sta di fatto che la moglie di Phil Hellmuth ha fatto presente al marito alcune cose non meno importanti. Il 15 volte campione racconta che la sua consorte, dopo aver letto gli obiettivi del marito, ha espresso il suo pensiero: “Se da un lato mi ha incoraggiato nel raggiungimento di tali obiettivi, dall’altro mi ha ricordato che il mio tempo devo dedicarlo oltre che a lei, alla famiglia, ai figli, alla nostra casa, alle nostre finanze e al nostro mondo. Insomma mi ha detto di non pensare solo a me stesso e al poker”. 

La riposta di Phil…..

Phil Hellmuth richiamato all’ordine. Scherzi a parte, il player di Palo Alto, sa quanto sia importante il parere di una donna e non di una donna a caso. Ma quello sua moglie che da quasi 30 anni, pur rimanendo spesso nell’ombra, lo sostiene e lo aiuta nella vita di tutti giorni. Quella complicità che ci può essere solo fra due persone che si amano e si rispettano veramente. Ma al di la dei sentimenti, il richiamo della signora Hellmuth, ha indotto il 15 volte campione alle WSOP ha ad aggiornare la sua “lista 2019“. Se vi ricordate bene, in occasione dei tre obiettivi prefissati per l’anno in corso, Phil Hellmuth aveva utilizzato lo specchio di casa sua per elencare i punti cardine del 2019.

La foto pubblicata da Phil Hellmuth su Instagram

Ebbene, adesso sotto quella lista, ci sono i punti che indicati anche dalla sua dolce metà. Il guascone Phil Hellmuth ha indicato tra le cose importanti della vita, la famiglia, i figli, la salutela casa, le finanze e soprattutto pensare positivo. Ecco i buoni propositi del californiano. Soprattutto l’ultimo è di quelli che possono aiutare sia nel vivere bene anche gli imprevisti della vita e al tempo stesso, affrontare con il mindset giusto i tornei di poker. Insomma a casa Hellmuth i pantaloni lunghi saranno pure indossati da Phil, ma l’ultima parola spetta alla sua signora. Oltre che moglie e madre, anche una mental coach di tutto rispetto.

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento