GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Curiosità

La prop bet di Miikka Anttonen: “Da €500 a €10.000 in 120 giorni, se perdo smetto di giocare”

Miikka Anttonen si è lanciato in una prop bet definitiva: deve trasformare €500 in €10.000 con gli MTT Online oppure sarà costretto a smettere di giocare

Scritto da
04/10/2017 08:47

2.724


Come abbiamo avuto modo di raccontare in più occasioni, Miikka Anttonen è un vero e proprio personaggio,che si è costruito un notevole seguito nel corso degli anni. È noto come “ChuckBass” su Twoplustwo, dove il suo blog era uno dei più letti in assoluto. Conteneva storie incredibili di poker e di vita, scritte da un ragazzo finlandese che aveva trovato negli MTT la possibilità di guadagnare bene e girare il mondo.

Miikka non è uno che si tira indietro di fronte alle sfide, e anche oggi che ha 30 anni e ha abbandonato da tempo il grinding spinto che lo caratterizzava, ha deciso di accettare una prop bet decisamente rischiosa, che potrebbe porre fine alla sua carriera.

20€ FREE SENZA DEPOSITO su NewGioco, per giocare a Poker, Scommesse o Casinò. Registrati ora da questo link!
E’ un’esclusiva Assopoker!

La prop bet di Miikka Anttonen

Miikka era alla ricerca di stimoli dopo che i suoi risultati negli MTT Online non hanno più raggiunto i livelli di un tempo. Arrivato a 30 anni, ha scelto di rimettersi in gioco.

Non è noto chi ha deciso di sfidarlo, ma sono noti i termini della prop bet. L’obiettivo è a dir poco ambizioso: Anttonen dovrà trasformare €500 in €10.000 in 120 giorni.

Queste sono le regole nel dettaglio, come le ha riportate lui stesse su Twitter:

  • da €500 a €10.000;
  • 120 giorni di tempo (ma avrò solo 100 giorni a disposizione per grindare);
  • devo vincere almeno 1.000 buy-in, quindi non mi salveranno i big shot in field enormi;
  • posso giocare: MTT, cash game (100bb = non più del 2% del mio bankroll), HUSNG (1 buy-in = non più dell’1% del mio bankroll) e Sng 180 man;
  • tutti i tornei live o i satelliti non contano;
  • rakeback/bonus/classifiche contano.

miikka-anttonen-1

“Se perdo la prop bet smetto con il poker”

La prop bet ha già raccolto cifre molto importanti, ma la posta in palio è un’altra: se Miikka perde, non potrà mai più giocare a poker professionalmente.

“Ci sono un sacco di side bet, ma l’aspetto principale è che se perdo non potrò mai più giocare a poker professionalmente, tenere un blog sul poker o scrivere sui forum di poker. Se perdo, ho intenzione di smettere per sempre con il poker e dedicarmi al 100% a qualcos’altro”.

“ChuckBass” ha scelto di provarci perché viene da un periodo nero negli MTT Online: “Negli ultimi 2 mesi ho chiuso in perdita il 95% delle mie sessioni. Ho effettuato 30 depositi senza un singolo prelievo. Non accetterò altre prop bet, perché se perdo questa sfida andrò in bancarotta”.

Nonostante si stia giocando proprio tutto, Anttonen resta ottimista:

“So che diversi giocatori migliori di me hanno provato a fare da €2.000 a €10.000 e il 100% di loro ha fallito. Io mi do comunque un 50% di possibilità di successo. Ho tempo fino a gennaio. In caso di fallimento sparirò”.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento