Vai al contenuto

Quads over quads: scoppio e contro-scoppio nello showdown più folle dell’anno

Una volta che le chips finiscono tutte in mezzo, si guardano le percentuali dello showdown e si cerca di valutarle pensando al medio-lungo periodo, anche se sul breve sarà proprio quell’episodio a decretare la nostra sorte.

vincilegire

Certo trovarsi di fronte a un 80-20 è rassicurante per chi sta davanti, mentre chi parte dietro si sente quasi spacciato. Poi però c’è il plot, la trama che la dea bendata ha deciso per descrivere la traettoria con cui si delineerà il nostro micro-destino pokeristico. I complottari preferiscono parlare del malefico server, ma i tanti spettacolari scoppi visti live testimoniano di come la sorte, “quando ci si mette”, abbia uno spiccato talento per le sceneggiature mozzafiato…

Quello che è capitato qualche giorno fa su iPoker.it è un rarissimo esempio di scoppio e contro-scoppio, di bad beat al quadrato, di showdown ai confini della realtà.

Tecnicamente la mano non ha niente da dire: siamo 24 left al Mini Serale, classico torneo quotidiano da 10€ e 2.500€ garantiti, e c’è “nopussyblues” che pusha con fiducia i suoi 11 big blinds da utg, potendo contare su una ottima starting hand come q q . Purtroppo per lui, sul bottone c’è il regular “PAKO1967” ad attenderlo con due assi. Tragedia nella tragedia, si tratta di a e a , quindi il povero short stack è anche interamente coperto a colore, per un ulteriore 1,5% di chance in meno, che allontanano ancora di più la forbice dallo strafavorito.

Tuttavia, al flop si presenta non una, ma entrambe le donne rimanenti nel mazzo: bingo, anzi…quads! Improvvisamente, da sogno proibito il double up diventa non una semplice prospettiva concreta, ma una sostanziale certezza: il poker di donne floppato vale a nopussyblues il 99,9% di chance di vincere il colpo. Tutto finito? No, troppo semplice.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Guardate voi stessi:

aa-vs-qq

Proprio così: uno 0,1% che si materializza sul board per il più spettacolare contro-scoppio che si sia mai visto. L’urlo del double up si sarà strozzato in gola, per nopussyblues, che esce così 24° dopo la più beffarda delle illusioni. PAKO1967, per la cronaca, terminerà il torneo in sesta posizione, ma questo showdown rimarrà impresso nella sua mente piuttosto a lungo.

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".