GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Curiosità

“Un fold da vero professionista”: Sam Trickett passa colore e si risparmia un bagno di sangue

Recentemente, Sam Trickett ha dimostrato che un vero professionista ragiona sempre con lucidità, anche quando è in forte perdita. Ecco uno dei fold più belli del poker player inglese

Scritto da
11/11/2017 12:30

2.129


Immaginate di essere seduti a un tavolo di cash game molto ricco, e di essere fortemente in perdita. Siete sicuri di avere un edge su gran parte del tavolo, ma le carte proprio non girano e incredibilmente siete i top loser con un passivo di $139.000.

Poi, improvvisamente, vi ritrovate con un colore chiuso al river. State pregustando il momento in cui punterete per estrarre valore, ma il vostro unico avversario vi precedete e punta $50.000. Siete in perdita e avete un ottimo punto.

Cosa fate?

La maggior parte dei giocatori chiamerebbe senza pensarci due volte, proprio nell’ottica di recuperare il più in fretta possibile le perdite.

Ma un vero professionista non ragiona in questo modo.

Lo ha dimostrato Sam Trickett in una recente partita high stakes per Poker Night In America, nella quale è riuscito a foldare un colore nonostante stesse partecipando a una delle sessioni più frustranti della sua carriera.

Bonus immediato di 30€ su Lottomatica, per Poker Scommesse e Casinò. Registrati da questo link e inserisci il codice SUPER30!

multiprodotto_300x250_ita

Sam Trickett e un fold da vero pro

Come detto, Trickett è in perdita di $139.000. Nel corso della sessione si è fatto bluffare da Antonio Esfandiari e ha perso decine di migliaia di dollari in cooler imparabili. Sam sembra molto frustrato dalla situazione, ma, come vedremo, sa che un vero professionista non può mai cedere al tilt.

La mano inizia con Trickett che fa il triplo straddle, alzando la posta per entrare in gioco a $1.600. Rob Yong (il proprietario del casinò Dusk Till Dawn) apre il gioco a $4.000 con 4 5 . Il player Ohayon chiama con k 2 , Esfandiari lo imita con 9 8 e Trickett, dallo straddle, si adegua con 8 3 .

Sul flop scendono 4 a 10 e ci sono $16.600 in mezzo. Tutti i giocatori fanno check.

Sul turn scende un 10. Ancora una volta Ohayon fa check con il suo progetto di colore, mentre Trickett decide di puntare $15.000 con un progetto di colore inferiore. Foldano tutti, mentre Ohayon chiama.

Al river ci sono $46.600 in mezzo e scende un 7 . Senza nemmeno pensarci, Ohayon esce in puntata per $50.000 con il suo colore second nuts.

Trickett scuote la testa sconsolato, consapevole di essere nuovamente di fronte a uno spot frustrante. Ma qua viene fuori la sua professionalità: nonostante sia in netto passivo e abbia un punto molto forte, che batterebbe un tris di 10 dell’avversario, trova la forza di passare la sua mano.

Un hero fold che Doug Polk, in telecronaca, commenta in questo modo: “Trickett fa un ottimo laydown, e questa è l’arte di essere un vero professionista“.

Il video:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento