GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Curiosità · Live

Si sente male durante l’high roller dell’US Poker Open, gli altri players consentono al rimborso del buy-in da $25.000

Fatto insolito durante l'evento 6 dell'US Poker Open: un player si sente male e deve andare all'ospedale. I suoi colleghi votano per il rimborso del buy-in da $25.000.

Scritto da
08/02/2018 16:33

2.314


L’evento 6 dell’US Poker Open all’Aria rischia di essere ricordato non solo per il solito dominio di Stephen Chidwick che, dopo aver già vinto due tornei della competizione in corso, ha chiuso da chipleader il day 1 di questo high roller da $25.000 NLHE.

E’ accaduto un fatto insolito nei primi livelli di giornata che prova la solidarietà che può esserci tra i players.

La foto del final table a 8 players left pubblicata da Bellande (pr del Casinò Aria) su Twitter

Un giocatore (al momento anonimo) si è sentito male quando aveva ancora uno stack di 81.000 chips (la dotazione iniziale era di 125.000). D’urgenza è intervenuto il medico per il problema che si è rivelato molto serio purtroppo.  Gli organizzatori hanno interpellato gli altri players che, in forma anonima, hanno votato per restituire il buy-in di $25.000 allo sfortunatissimo collega che, in questo modo, si è recato subito in ospedale per ricevere cure immediate.

 

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Lo spirito di solidarietà è prevalso anche tra squali… Lo ha raccontato Daniel Negreanu su Twitter.  Gli organizzatori ed i blogger presenti hanno, giustamente, voluto mantenere l’anonimato di questo sfortunato partecipante, rispettando la sua volontà. In bocca al lupo per una pronta guarigione!

Daniel Negreanu ha applaudito l’iniziativa dei giocatori ancora presenti: “Unusual situation in USPO 6. Player with 81k of his 125k starting stack had a medical emergency. We did an anonymous vote to give him back his $25k so he could go to the hospital . Thankfully no one objected. Good to see people doing the right thing”.

 

L’evento 6 ha raccolto 49 entries per un prize pool di $1.225.000. Per la cronaca Daniel Negreanu è stato eliminato in settima posizione (in piena bolla) proprio dal chipleader inglese (AK vs A9). Con questo colpo Chidwick comanda con quasi 1,4 milioni di chips seguito dal francese Benjamin Pollak e da Isaac Haxton. Ancora in corsa Jason Koon, Brian Green e Elijah Berg.

Al vincitore andranno $416.500, $269.500 al runner-up. A premio i primi 6.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento