Gioco legale e responsabile

Live

Esfandiari overbetta di $80.000, Jennifer Tilly folda scala e va in tilt

Antonio Esfandiari protagonista in positivo di un bluff importante su Jennifer Tilly costretta a foldare di fronte a una bet di quattro volte il piatto

Scritto da
16/03/2018 14:00

3.890


Antonio Esfandiari e Jennifer Tilly si conoscono da più di dieci anni, soprattutto grazie a Phil Laak, uno dei migliori amici del pro di origini iraniane e marito di lunga data dell’attrice di Hollywood. Tra i due c’è sempre stata una rivalità dai toni molto leggeri e scherzosi, che li ha spinti a effettuare giocate spesso sbagliate nel tentativo disperato di non perdere il piatto.

Esfandiari, in particolare, si è sempre divertito a bluffare la sua amica, la quale è nota per non essere una giocatrice di alto livello (nonostante abbia anche vinto un braccialetto delle WSOP nel 2005). Provare a bluffarla è un’impresa non da poco, perché la Tilly non ha certamente problemi di soldi e soprattutto non vuole essere umiliata pubblicamente dal suo rivale. Ciononostante, The Magician ci prova ogni volta che ne ha l’occasione. Lo ha dimostrato anche in una delle ultime puntate di Poker After Dark.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Jennifer Tilly vs Antonio Esfandiari a Poker After Dark

La settimana dello storico show sul poker era intitolata “Moving Violations” e vedeva Esfandiari impegnato a un tavolo contro alcuni personaggi del mondo cinematografico. Oltre alla Tilly, ad esempio, era presente anche Don Cheadle.

Come abbiamo visto recentemente, negli ultimi tempi Esfandiari sta collezionando figure pessime ai tavoli televisivi, soprattutto per i bluff estremi e non necessari con cui ha perso centinaia di migliaia di dollari. Antonio ha però dimostrato di non aver cambiato impostazione e quando ha avuto l’occasione ha piazzato una overbet enorme per costringere al fold la sua amica/rivale.

La mano inizia sui blinds $50-$100 con il rilancio preflop di Esfandiari con q j e la 3-bet della Tilly in posizione con a k . Dai blinds un giocatore chiama con q 8 e lo stesso fa Esfandiari.

Sul flop compaiono 2 3 5 e ci sono $4.950 in mezzo. C’è il doppio check e quando la parola torna alla Tilly, anche lei decide di bussare nonostante il progetto di scala a incastro e le due overcard.

Sul turn compare un 4 che le consegna la scala e contemporaneamente apre la possibilità di colore per Antonio. Ancora una volta c’è il doppio check, ma questa volta Jennifer decide di puntare $2.000. Il giocatore dai blinds folda ed Esfandiari completa il check/raise a $8.100. La Tilly chiama immediatamente con la scala.

Il bluff in overbet di Antonio Esfandiari

Il river è un 4 che paira il board. Nel piatto ci sono $21.150 ed Esfandiari non ha altro che Q-high. The Magician immagina che la sua avversaria non possa avere il nuts o un fullhouse su questo board, pertanto decide di tentare il bluff, considerando anche la sana rivalità tra i due. Come far foldare una calling station? Per Esfandiari, il modo migliore è l’overbet: punta $84.000, quasi quattro volte il pot.

Antonio, so che hai un Asso“, dice la Tilly di fronte alla puntata. “Prima fai finta di averlo, poi ora fai finta di aver chiuso magicamente un fullhouse. So che ho la mano migliore, o meglio, so che abbiamo entrambi un Asso, e ho deciso di foldare perché non ho intenzione di rischiare il mio stack per splittare. Potresti anche non avere una scala ma non voglio rischiare. Antonio, dopo puoi anche mostrare il bluff e ridere“, conclude l’attrice.

La prima fase del suo tilt molto cinematografico si conclude con il fold. Esfandiari incassa il pot e inizia a ridere, prima di dirle che, se vuole, può girare le carte. La Tilly, per nulla contenta di fronte a questa proposta, gli prende le hole cards e le mucka.

Non voglio vederle! Forse avevi un Asso ma volevi rappresentare un 6“, ha proseguito Jennifer. La sua sceneggiata è andata avanti anche nella mano successiva, nella quale la Tilly ha chiamato senza nemmeno guardare le carte. “Sono completamente in tilt“, ha aggiunto la moglie di Phil Laak.

Non sei una nitty“, ha provato a rassicurarla Esfandiari. Senza successo…

Il video della mano:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento