Gioco legale e responsabile

Live

Casinò di Sanremo: al via il PokerStars MegaStack, il programma! Stasera antipasto turbo

Sbarca in Italia per la prima volta il PokerStars Megastack, circuito internazionale low buy-in ma con strutture deep. PokerStars live ritorna al Casinò di Sanremo da stasera. Domani il via con il Main Event con garantito da €50.000

Scritto da
13/03/2018 10:50

2.001


Al Casinò di Sanremo è tutto pronto per il ritorno di PokerStars Live nelle sale che hanno scritto le pagine più importanti del poker italiano, se solo pensiamo alle edizioni record dell’European Poker Tour e dell’IPT. Da domani pomeriggio, è previsto lo start del Main Event del PokerStars MegaStack €50.000 (un vero festival per gli amatori del texas hold’em) ma già stasera, dalle 18, sarà possibile giocare con il MegaStack Turbo, evento da €85 di buy-in.

Per la prima volta in Italia arriva il Megastack, circuito oramai itinerante in tutta Europa e molto amato soprattutto dai players dilettanti per buy-in e struttura. Il Main Event si presenta con un garantito di tutto rispetto di €50.000 considerando il buy-in da soli €170 (€150+€20).

Al vincitore andrà anche un Platinum Pass dal valore di €30.000 con la possibilità di partecipare all’High Roller del PCA delle Bahamas nel gennaio 2019: il Pokerstars Players Championship. Da tenere in considerazione che diversi players si sono qualificati con pochi euro grazie ad i satelliti di PokerStars.it.

Vuoi qualificarti online all’European Poker Tour? Registrati subito!

Il format, come detto, piace molto ai players essendo con uno stack di partenza di 50.000 chips, starting blinds 100/200 e livelli da 30 minuti con la possibilità di registrarsi fino all’ottavo livello.

E’ possibile un entry per flight (sono 4). Previsto lo start del day 1A del Main Event domani, mercoledì 14 marzo alle 18, stesso orario per giovedì 15 marzo e due fight alle 14 e alle 18 venerdì 16. Ma vi saranno altri side events tutti da scoprire e per tutte le tasche, compreso l’High Roller Megastack da €400 di buy-in.

Il programma completo:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento