Gioco legale e responsabile

Live

PokerStars Championship Praga: grande Gabriele Lepore, al day 5 con 14 giocatori rimasti!

Scritto da
17/12/2017 01:55

5.118


Partivano in tre e ce ne resta solo uno. Gli italiani in corsa al Main Event del PokerStars Championship Praga si riducono a Gabriele Lepore, che oggi seguiremo nella sua corsa al final table più importante di una carriera già prestigiosa.

Lepore, Speranza, Isaia, trio di razza

Anche a sapere che ce ne sarebbe rimasto uno solo fra Gianluca Speranza, Gabriele Lepore e Alessio Isaia, avremmo avuto la certezza di poter contare su un protagonista di altissimo profilo. Speranza era quello “messo meglio” in chips a inizio day 4, ma anche il primo a venire eliminato. L’abruzzese paga dazio a un coinflip preflop contro Kalidou Sow, che si presenta con JJ vs AK e trova addirittura un ulteriore J sul board. Già runner up al Main Event WSOPE, Gianluca esce 26° per 22.000€.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

L’Italia del poker si rinfranca con il double up di Gabriele Lepore, ma poco più tardi deve accettare l’uscita di un comunque gigantesco Alessio Isaia: il piemontese, di nuovo protagonista su un palcoscenico importante, esce in 19esima piazza. Lo elimina l’attivissimo Michael Mrakes, che con KQ ha la meglio rispetto ai J10 dell’ex campione del WPT Venezia.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

 

Galb stoico a 14 left

Ci resta solo Gabriele Lepore, che nonostante il raffreddore che lo affligge ha tenuto botta per tutta la giornata, comprese le fasi passate al feature table anche insieme ad Isaia.

La giornata si chiude con 14 giocatori rimasti e Gabriele Lepore in lizza, anche se con solo 19 big blinds. Tuttavia, mai come in questa situazione, conta esserci.

Galb sarà il secondo più short e riprenderà da questo redraw:

Tavolo 1

  • Seat 1 Matas Cimbolas Lithuania 1,615,000
  • Seat 2 Navot Golan Israel 1,955,000
  • Seat 3 Valentyn Shabelnyk Ukraine 3,225,000 1
  • Seat 5 Colin Robinson USA 2,085,000
  • Seat 6 Harry Lodge UK 1,360,000
  • Seat 7 Thomas Lentrodt Germany 1,520,000
  • Seat 8 Jason Wheeler USA 2,400,000
Tavolo 2
  • Seat 1 Pierre Calamusa France 900,000
  • Seat 2 Michal Mrakes Czech Republic 4,945,000
  • Seat 3 Gabriele Lepore Italy 580,000
  • Seat 4 Robert Heidorn Germany 2,485,000
  • Seat 5 Kalidou Sow France 640,000
  • Seat 6 Serhii Popovych Ukraine 710,000
  • Seat 7 Aleksandr Mordvinov Russia 820,000
  • Seat 8 Alex Foxen USA 470,000