GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Live

Scusate il ritardo: Mustapha Kanit entra all’ultimo livello di giornata del 100k challenge ed è chipleader

Scritto da
04/02/2018 17:50

2.753


Una furia scatenata. Non ci sono altre parole per descrivere la breve ma intensa performance di Mustapha Kanit al 100k challenge, uno degli ultimi eventi in programma all’Aussie Millions 2018. Il fenomeno italiano si iscrive a questo torneo quando l’ultimo livello di giornata era già iniziato ma riesce a moltiplicare per più di 5 volte il proprio stack, chiudendo da chipleader!

Mustapha Kanit, qui in una gita romana di qualche tempo fa

L’impresa sarebbe già notevole in un torneo “normale”, se accade in un evento da 100.000 dollari australiani di buy-in allora è qualcosa di fragoroso. Tuttavia, è importante ricordare che nulla ancora è stato raggiunto, dal Mustacchione nazionale. L’azzurro del Team Winamax è in testa ai sei rimasti a fine day 1, ma le iscrizioni (così come i re-entry) sono aperte fino alla fine del primo livello del day 2, in programma questa notte.

Mustapha Kanit: basta mezzo livello per essere chipleader

Gli ingressi sono stati sedici, tra cui si contano top mondiali come Fedor Holz, Sam Greenwood, Jack Salter e Dietrich Fast, tutti out ma tutti probabilmente schierati anche al day 2, grazie proprio alla formula re-entry. La struttura era infatti veloce ma comoda: 250.000 fiches di partenza e livelli da 40 minuti, con il day 2 che riprenderà dal livello 6.000/12.000 ante 2.000. Pertanto, chi dovesse decidere di fare re-entry o iscriversi direttamente al day 2, sa che partirebbe con una dotazione di circa 20 big blinds…

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Musta, una salita molto …Fast

Il torneo di Mustapha Kanit ha svoltato grazie a Dietrich Fast, il quale ha fatto raddoppiare per due volte il nostro campione. In entrambi i casi si è trattato di allin preflop: nella prima mano Musta aveva 99 vs A9 del tedesco, che poi paga anche con 88 vs QQ di Kanit. Il tedesco è eliminato, l’italiano spicca il volo.

Restano in 6, con riserva

Ecco il chipcount di fine giornata, ben sapendo che i numeri ufficiali verranno diffusi solo dopo il primo livello del day 2:

  1. Mustapha Kanit ITA 1,141,000
  2. Jan-Eric Schwippert GER 853,000
  3. Christian Christner GER 719,000
  4. Michael Lim MAL  534,000
  5. Kahle Burns AUS 428,000
  6. Manig Loeser GER 306,000

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento