GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Live

Party Poker Millions High Roller: vince Vojtech Ruzicka, $363.135 per lui

Il November Nine 2016 Vojtech Ruzicka si è aggiudicato la prima edizione del Party Poker Millions High Roller, incassando una prima moneta da $363.135. Battuto in heads-up il polacco Bartlomiej Machon. Terzo gradino del podio per il britannico Tom Hall.

Scritto da
20/04/2017 09:17

629


A quasi sei mesi da quel 5° posto al WSOP 2016 Main Event, Vojtech Ruzicka torna ad essere grande protagonista del poker live, vincendo il Party Poker Millions High Roller. Per il ceco, i $363.135 vinti a Nottingham rappresentano il suo 3° miglior risultato di sempre.

Oltre ai quasi $2 milioni messi in tasca per il piazzamento al tavolo finale del Main Event delle World Series of Poker, infatti, Ruzicka può vantare anche la vittoria nell’High Roller Single Re-Buy da €10.000 all’EPT Deauville 2013, prestazione che gli valse un premio di $426.907.

Party Poker Millions High Roller Vojtech Ruzicka

Vojtech Ruzicka

Party Poker Millions High Roller: si ripartiva da 4 left

Oltre a Vojtech Ruzicka, il final day del Party Poker Millions High Roller vedeva protagonisti il polacco Bartlomiej Machon e i britannici Tom Hall e Chris Backhouse – in rigoroso ordine di piazzamento conclusivo.

Backhouse, che si era qualificato al Party Poker Millions High Roller tramite un satellite da 1.000 sterline, ha alzato bandiera bianca durante il secondo livello, quando rimasto con 10 big blind ha mandato la vasca con Q-J ed è stato chiamato da Machon con K-3: board liscio e field ridotto a 3 player.

Nemmeno il tempo di adattarsi alla nuova composizione del tavolo, che è toccato a Tom Hall uscire di scena: da big blind, il britannico ha piazzato un three-bet shove da 18 grandi bui con A-2, ma la coppia di 7 di Ruzicka ha retto fino in fondo.

L’heads-up tra il ceco e il polacco Machon è durato un paio d’ore e mezza, nonostante i livelli dei bui fossero stati accorciati a 20 minuti. I due si sono scambiati la leadership un paio di volte, prima che Ruzicka chiudesse i conti con K-4 contro A-6 – grazie a un proverbiale re al flop.

 

Supera il test che misura le tue capacità al tavolo di poker. Ottieni subito BANKROLL e COACHING

betsense

 

Party Poker Millions High Roller: la gioia di Ruzicka

Ovviamente più che soddisfatto Vojtech Ruzicka, che a caldo ha dichiarato: “Che sensazione fantastica! Dopo i November Nine ho giocato molti High Roller e Super High Roller, praticamente senza mai andare a premio.

Ce l’ho fatta solo una volta in un torneo minore a Rozvadov, ma oggi mi sento alla grande. Non posso certo lamentarmi dopo essere arrivato tra i November Nine. Potrei viverci di rendita. Ma quella sensazione quando tutto va per il verso giusto e vinci mano dopo mano, quando ogni volta che serve chiudi il tuo set, è una sensazione pazzesca”.

Ecco il payout del final table del Party Poker Millions High Roller:

  1. Vojtech Ruzicka $363.135*
  2. Bartlomiej Machon $282.103*
  3. Tom Hall $180.600
  4. Chris Backhouse $139.900
  5. Joao Simao $108.105
  6. Jason Wheeler $82.670
  7. Laszlo Bujtas $63.590
  8. Stefan Schillhabel $50.870
  9. Daniel Merrilees $38.155

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento