Gioco legale e responsabile

Live

Manig Loeser mette la sua firma high roller a Las Vegas: duello serrato contro Calvin Anderson

Azione senza sosta a Las Vegas. Il poker live non dorme mai nella città delle luci e così i grandi campioni provano ad riscrivere nuove pagine di storia. Ci è riuscito Manig Loeser, capace di shippare il torneo high roller di un appuntamento tradizionale come il WPT Diamond, mentre nell'evento principale è duello mozzafiato, quello messo in piedi da Calvin Anderson e Joe McKeehen, separati da una manciata di chips nel count. 

Scritto da
13/12/2018 14:00

915


Maing Loser pigliatutto a Las Vegas

Nel poker live la scuola tedesca è una delle più forti e vincenti di sempre. Manig Loeser è uno dei più continui nei successi della Germania pokeristica. Lo dice il suo palmares che dal 2010 in poi lo ha visto centrare qualcosa come 156 “In the Money” e incassare oltre 8 milioni e mezzo di dollari. Una montagna di soldi.

Non stupisce quindi, vederlo trionfare nel torneo high roller del WPT Diamond di Las Vegas. Il player teutonico si è lanciato nella mischia e dopo due giorni di battaglia è salito sul gradino più alto del podio. Certo, ha chiuso un deal in heads up con il runner up Elio Fox, ma nelle su tasche sono piovuti 321.300 bigliettoni.

Manig Loeser

Manig Loeser

In 42 hanno risposto presente all’appello e versando la bellezza di 25.000 dollari nel calderone. Il prize pool netto ha recitato 1.050.000 e con sei posizioni a spartirsi la torta. La ricompensa minima di 63.000$ è finita nelle tasche di Nick Petrangelo. Insieme a lui hanno mancato il podio anche, Cary Katz (5°) e Dan Smith (4°). Una volta uscito di scena Jake Schindler al terzo posto, Elio Fox e Manig Loeser optano per un ICM deal che ridisegna in maniera più equa il payout. L’americano si assicura 308.700$ e il tedesco ottiene il trofeo, assieme alla cifra più alta: 321.300 dollari.

 

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Scintille nel main

Quando si parla di grandi campioni nel poker live, non si possono lasciare fuori dalla lista player come Calvin Anderson e Joe McKeehen. Il primo ha sbancato il poker online con oltre 7 milioni di dollari vinti e se sommiamo questa cifra ai due milioni vinti dal vivo, il suo score sfiora i 10 milioni lordi. Joe invece non è solo il campione del mondo 2015. Il titolo iridato ha fruttato più di 7 milioni di bigliettoni in un colpo solo, ma in carriera ha già vinto 15 milioni di dollari e sembra deciso a migliorare questa fantastica statistica. I due players sono gli assoluti protagonisti del main event del WPT Diamond in corsa a Las Vegas.

Joe McKeehen

Joe McKeehen

Il torneo più importante del circuito si gioca come sempre al Bellagio e ancora una volta non ha deluso le attese. In 1.001 si sono lanciati nella mischia investendo 10.400 dollari. Raggiunto un montepremi di 9.709.700 dollari che bagnerà 126 posizioni “In the Money“. Il cash minimo corrisponde a 18.584$, mentre il campione si assicura una prima moneta da 1.631.468 dollari. In 170 hanno concluso il day 2 e dunque nella terza giornata assisteremo allo scoppio della bolla. Dicevamo di Calvin e Joe: il primo comanda le operazioni a quota 789.000 e l’altro insegue staccato appena di 5.000 chips, con 784.000 gettoni. Sarà un duello senza sosta verso la zona premi.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento