Gioco legale e responsabile

Live

Dario Sammartino inguaia Antonio Esfandiari al river con sorriso finale (video)

Dario Sammartino ed Antonio Esfandiari, oltre ad essere due grandissimi giocatori, sono anche fra i protagonisti nel "$10.000 main event" delle WSOP 2019. La mano che vi andiamo ad illustrare arriva proprio dal day 4, dove entrambi erano allo stesso tavolo e si sono scontrati nel suddetto spot. Il piatto sorride all'azzurro. 

Scritto da
10/07/2019 19:32

3.037


Dario Sammartino non molla

Il main event delle WSOP 2019, alla fine del day 4, annovera una sfilza di campioni. Fra questi ci sono Dario Sammartino ed Antonio Esfandiari. L’azzurro è il solito martello anche nella quarta giornata e va a completare il tridente italiano sulla strada che conduce al day 5. Il destino e il redraw dei tavoli, ha voluto che al tavolo televisivo ci fossero due assoluti top player come il campano e Antonio Esfandiari. I due, come detto, danno vita ad una mano assai frizzante. Il video parte dal flop, con a a 6 a comporre le tre carte comuni sul board.

Antonio Esfandiari

Nel pot ci sono già 116 mila pezzi, mentre si gioca l’ultimo livello di giornata: il 20°, 10.000-20.000 Big Blind Ante 20.000. Antonio dal big blind opta per il check e Dario da High-Jack esce a 20.000. Immediato il raise del rivale che sale a 66.000. Chiama il partenopeo. Il turn consegna un 8 , con 248.000 fiches a comporre il pot. Questa volta Esfandiari decide di puntare e mette al di la dell linea 118.000 pezzi. Una puntata importante e che vede Dario Sammartino riflettere qualche secondo prima del call.

River amico per Dario Sammartino

Si passa quindi al river, quando nel piatto ci sono 484.000 pezzi e in quinta strada si materializza un 5 . Antonio Esfandiari per la seconda volta consecutiva effettua una bet e alza il tiro a 233.000 fiches, lasciandosi alle spalle circa 1.6 milioni. Dario Sammartino non esita molto e snappa. Lo showdown premia l’azzurro:

Dario Sammartino: 5 5

Antonio Esfandiari: a q

Full al river per “MadGenius87” che illumina il suo volto con un sorriso a 32 denti. Dall’altra parte Esfandiari non è proprio il ritratto della felicità, ma sono proprio questi momenti a descrivere la grandezza di un top player. Resettare tutto nella propria mente, riprendere il gioco con il proprio stile e infine mettere dentro la busta 2.583.000 pezzi. Dario Sammartino a sua volta completa il giro di boa verso la quinta giornata con 2.320.000 unità e domani saranno entrambi nella mischia del main event. Lo spettacolo è assicurato.

Il video

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento