Gioco legale e responsabile

WSOP 2019

WSOP 2019 Main Event Day 4: la premiata ditta Dario & Dario passa al Day 5 tra i migliori. Benissimo Petroni

Scritto da
10/07/2019 10:53

2.859


Dopo lo scoppio della bolla avvenuto negli ultimi minuti del livello di chiusura del Day 3, 1.286 persone poco equamente divise tra uomini e donne, si sono ripresentate alle 21,00 di ieri sera ora italiana, per prendere parte al Day 4.

Tutti a premio per una moneta minima da $15.000, i players left si trovavano di fronte una giornata che li avrebbe visti disputare 5 livelli da 120 minuti ciascuno, più quella manciata di minuti da recuperare rimasta dal day precedente.

Dario Sammartino (Jamie Thomson & Pokernews)

Tra loro 9-italiani-9 capeggiati da un Dario Marinelli in splendida forma:

  • 104 Dario Marinelli  919,000
  • 240 Nicola Bracchi  661,000
  • 337 Dario Sammartino  552,000 
  • 339 Gianluca Petrone  549,000
  • 665 Domenico Gala  302,000
  • 817 Alessandro Siena 215,000
  • 949 Giovanni Petroni 153,000
  • 1112 Ettore Ricci 90,000
  • 1115 Mauro Suriano 89,000

Tra gli eliminati di inizio giornata l’italo americano e sei volte braccialettato Jeff Lisandro, uno dei nuovi ambasciatori di PokerStars Kalidou Saw, per l’occasione con sgargiante maglietta della Juventus, l’avversario del nostro Antonio Buonanno al mitico Heads Up dell’EPT di Montecarlo vinto dall’italiano, Jack Salter, David “ODB” Baker, Davidi Kitai, Brandon Cantu, Chris Moneymaker e un redivivo Gus Hansen. 

A fine giornata è il canadese Dean Morrone a guardare tutti dall’alto del suo imponente stack da 5 milioni, che significa presentarsi al Day 5 con 250 Big Blind!

In tutto sono 354 i giocatori ancora in corsa, tutti a premio per $34.845. Per il Payout completo vi rimandiamo qui. 

A inizio livello 18, a T12.000, dopo un’ottima risalita, Sammartino segna una tacca importante sulla sua cintura, eliminando Allen Cunningham in coin flip: l’americano pusha poco più di 10x con una coppia di 5 da middle position, Dario chiama un posto dietro con a q . Il board regala una q all’italiano che sale così a 1,6 milioni. 

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Le donne di Dario (Antonio Abrego & Pokernews)

Livello successivo e nuovo scalpo dorato per il napoletano che emerge da una BVB chiamando l’all in di Marcelo Delgado per circa 14x con a 9 . Delgado domina Sammartino con a k . ma un 9 al flop regala il piatto a Dario che tocca così quota 1,9 milioni. 

Ma non è solo Sammartino a tenere alto l’onore dei nostri, un altro Dario, Marinelli, spedisce a casa a fine giornata Jean-Robert Bellande. 

La mano è abbastanza articolata e vede Bellande aprire da MP a 45.000 su T20.000, 3bettato da Marinelli da BB a 82.000. Bellande sale a 240.000 e Dario chiama.

Al flop scendono q 2 3 e Marinelli donka per 85.000, l’americano chiama.

Turn 9 , Dario ne mette 125,000 e Bellande chiama ancora. 

River 4 e questa volta l’italiano residente a Malta mette ai resti il suo avversario che legge alla perfezione la mano di Marinelli: “hai settato le donne ma purtroppo per me gli assi non posso metterli sotto”. 

Marinelli mostra in effetti una coppia di donne e Bellande gira i suoi assi uscendo dal torneo. 

Dario raggiunge il picco più alto del suo torneo, 3,250,000. 

 

Non tutte le ciambelle riescono col buco e ben 6 italiani vengono eliminati dal torneo:

  • 573  Gianluca Petrone $24.560 
  • 854  Nicola Bracchi $18.535
  • 974  Domenico Gala $15.970
  • 987  Ettore Ricci $15.970 
  • 1.065 Alessandro Siena $15.000
  • 1.148 Mauro Suriano $15.000

Ecco il count dei nostri: 

  • 13 Dario Marinelli 3,348,000
  • 45 Giovanni Petroni 2,580,000
  • 63 Dario Sammartino 2,302,000

 

Benissimo quindi anche Giovanni Petroni che ha appena postato questa storia sulla sua bacheca. In realtà la seconda cifra sembrerebbe un 4, ma va benissimo anche coì!:

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento