Gioco legale e responsabile

Live

SHR Bowl Europe: Phil Ivey centra subito il final table a Cipro, Seidel in corsa

Partenza con il botto a Cipro per il Super High Roller Bowl Europe e nell'evento#1, il tavolo finale è composto solo da grandi nomi. Phil Ivey si mette subito in evidenza nel "$25.000 Short Deck" e con lui punta al bersaglio grosso Erik Seidel. 

Scritto da
24/08/2021 12:00

927


SHR Bowl Europe: tutti pazzi per lo Short Deck

Il Super High Roller Bowl Europe inizia alla grande a Cipro e molti campioni sono scesi in campo per mettersi in evidenza. Il primo evento in versione Short Deck, ovvero con mazzo di 36 carte, ha visto la partecipazione di 26 giocatori pronti a versare l’esclusivo buyin di 25.000 dollari. A questi si aggiungono altri 22 re-entry, per 48 iscrizioni complessive nell’evento#1.

La sala by Pokernews.com

Determinato un prize pool netto di 1.200.000 dollari che vengono spartiti in 7 posizioni “In the Money“. Il cash minimo corrisponde a 48.000$, mentre il futuro campione incasserà una prima moneta da 480 mila bigliettoni. Il runner up invece metterà le mani su 264.000 dollari.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il Day 1 si completa con lo scoppio della bolla e dunque per i sette players left arriva il momento di imbustare. Il bubble man è Hing Yang Chow che ci prova con K-6 e trova il call di Ihor Shkliaruk con 9-8: il board 9-J-8-8-K  consegna il full house all’ucraino, con il malese che diventa l’ultimo giocatore a lasciare la sala senza alcuna ricompensa in denaro.

SHR Bowl Europe: Ivey in agguato

Il Super High Roller Bowl Europe a Cipro raggiunge il primo tavolo finale della kermesse e l’uomo da battere è Stephen Chidwick: l’inglese domina la scena con 3.865.000 gettoni e mette una discreto vantaggio sul resto della truppa. Il più vicino degli inseguitori è Chris Brewer a quota 2.880.000 unità, mentre in terza posizione scalda i motori Phil Ivey.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Il 10 volte campione WSOP si tiene in agguato con 2.195.000 e si appresta a sfoderare la zampata al tavolo finale. Un grande ritorno quello del player americano, la cui assenza dal panorama del poker live è pesata e non poco. Dunque tutti gli occhi sono puntati su di lui alla ripresa delle ostilità.

Phil Ivey by Pokernews.com

I primi tre della classe sembrano fare storia a sé osservando il count, con Mikita Badziakouski che prova a tenersi in scia con 1.655.000 fiches. Attenzione poi alla possibile rimonta di Erik Seidel. Il palyer a stelle e strisce è fresco di bracciale vinto online e chiude il day 1 con 820.000 pezzi. Fanalino di coda nel count, ma sempre pericoloso, soprattutto sé dovesse centrare il decisivo double up.

Carte in aria dalle ore 15.00 con il tavolo finale dell’evento#1, mentre sempre nel pomeriggio decolla l’evento#2, il “$25.000 No Limit Hold’em”.

Il count ufficiale…

  1. Stephen Chidwick 3,865,000
  2. Chris Brewer 2,880,000
  3. Phil Ivey 2,195,000
  4. Mikita Badziakouski 1,655,000
  5. Ihor Shkliaruk 1,525,000
  6. Xia Jiang He 1,465,000
  7. Erik Seidel 820,000

…e il payout

1 $408,000
2 $264,000
3 $180,000
4 $132,000
5 $96,000
6 $72,000
7 $48,000