Gioco legale e responsabile

WSOP 2018

WSOP 2018: una fantastica dozzina azzurra nel day 1B, Musta debutto con il botto

Dodici Italiani superano il day 1B del "$10.000 Main Event" alle WSOP 2018. E' arrivato il count ufficiale, che ci consegna una spettacolare dozzina sulla strada che porta al day 2A. Ottime prestazioni per Sergio Castelluccio e Mustapha Kanit, che debutta alla grande nelle WSOP 2018. Discorso simile per Rocco Palumbo. Bene Speranza, Pescatori, Treccarichi e Borsa.

Scritto da
04/07/2018 15:03

4.907


L’Italia schiera i big

(aggiornamento delle 16). Il day 1A del “$10.000 Main Event“, alle WSOP 2018, ci ha lasciato l’amaro in bocca. Ci pensa il day 1B a rimetterci in carreggiata. Sono ben 12 i nostri giocatori promossi e in attesa del day 1C, siamo a quota 13 con i qualificati. Un numero importante e che lascia ben sperare. Questi tredici giocatori torneranno domani per il day 2A. Nel day 1B sono stati 2.378 i players che hanno sborsato i 10.000 dollari di buyin. Superati i 2.164 paganti del 2017 per il singolo flight. Al momento il numero degli ingressi tocca quota 3.003, in attesa appunto dell’oceanico day 1C. Se nel day 1A in 659 completano il giro di boa, dal secondo round sono promossi in 1.794: quindi nel day 2A torneranno in 2.453.

Mustapha Kanit

Il migliore della nostra truppa, è Sergio Castelluccio. Il player di Bisaccia mette dentro la busta 154.100 unità. Non molto distante scalpita Mustapha Kanit. Al debutto in queste WSOP 2018, Musta si fa subito notare con 133.800 gettoni. Kanit non ama molto Las Vegas, ma ci è mancato come l’acqua nel deserto in questo mondiale. Il main event potrebbe essere il torneo giusto per far sbocciare l’amore fra lui e la città. Sul podio virtuale del count italiano ci sale anche Gianluca Speranza. L’abruzzese riparte nel day 2 con 98.700 pezzi.

Rocco che trappola

Il main event delle WSOP 2018 vede anche un altro gradito ritorno per i colori azzurri. Rocco Palumbo dopo qualche mese di inattività dalla scena live, torna e si fa sentire. Il genovese parte in sordina, ma poi grazie ad A-5 decolla nel count. Il suo rivale infatti cerca di trapparlo con gli assi, ma resta a sua volta in trappola sul flop 2-3-4: scala per “RoccoGe” e l’azzurro sale a quota 100.000. Alla fine imbusta 98.200 chips. Ad arricchire il borsino azzurro ci pensano anche Max Pescatori e Walter Treccarichi.

Rocco Palumbo

Il “Pirata” che non ha mai avuto un bellissimo rapporto con questo torneo, chiude a quota 91.800 e si presenta con un altro spirito alla seconda giornata. “Cesarino90” invece segue a ruota il milanese e con 86.500 prosegue la sua avventura nel main event. Più staccato Alessandro Borsa con 72.800. Passano alla seconda giornata anche Alberto Pesco (67.800), Antonio Tropeano (46.500), Sergio Castellano (44.600), Giovanni Di Donato (37.600), Ettore Ricci (18.100)

Il chipleader provvisorio è Smain Mamouni con 311.600 unità. Risultano poi promossi alcuni big come Scott Davies (171.200), Paul Sexton (168.200), Tom Hall (167.400), Michael Mizrachi (166.200), Johnny Chan (151.100), Pierre Neuville (147.500), Shaun Deeb (143.000) e Chris Ferguson (134.900).

  • Sergio Castelluccio 154.100
  • Mustapha Kanit 133,800
  • Gianluca Speranza 98.700
  • Rocco Palumbo 98.200
  • Max Pescatori 91.800
  • Walter Treccarichi 86.500
  • Alessandro Borsa 72.800
  • Alberto Pesco 67.800
  • Antonio Tropeano 46.500
  • Sergio Castellano 44.600
  • Giovanni Di Donato 37.600
  • Ettore Ricci 18.100

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento