Gioco legale e responsabile

Live · WSOP 2019

Vi sentite sfortunati? Leggete quello che è successo a Felipe Ramos al Main Event WSOP

Vi sentite sfortunati? Consolatevi leggendo quello che è successo a Felipe Ramos al Main Event WSOP, un triplo cazzotto rovesciato carpiato!

Scritto da
08/07/2019 17:00

2.744


Uscire da un torneo non è mai bello, anzi, è piuttosto sconfortante dire addio alle proprie speranze di continuare nel cammino di un evento, magari importante, sul quale riponevamo tutta la fiducia di questo mondo per poter arrivare tra i primi, o raggiungere quanto meno le posizioni a premio. 

Più alto è il valore, non per forza monetario, del torneo dal quale veniamo estromessi e più la delusione è maggiore. 

Se poi l’eliminazione avviene a seguito di una o più bad beat, allora i livelli di inconsolabilità raggiungono i piani più alti. 

Felipe Ramos (Melissa Haereiti Pokernews)

Ora provate a immaginare uno dei più forti giocatori del mondo alle prese con uno dei tornei più importanti del mondo, il Main Event delle WSOP e affiancate a tutto questo tre mani che prima decimano poi azzerano uno stack importante. 

Parliamo di quello che è successo a Felipe Ramos durante il Day 1. Non aggiungiamo altro, se non la semplice descrizione dei fatti.

È lo stesso brasiliano a raccontare ciò che gli è successo. 

La prima mano

“Avevo uno stack che mi permetteva di fare le mie mosse con una certa tranquillità, essendo al Day 1, ma la giornata non è cominciata nel migliore dei modi. 

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Durante il primo livello avevo alla mia sinistra, qualche posto dopo il mio, un gentile signore, molto amabile e amichevole  che ha aperto a 1.000 su T200. Un giocatore dopo di lui ha chiamato e io da BB ho messo con una coppia di 6. 

Flop K-T-6 con due cuori. Io ho check-raisato a 10,500 la c-bet del signore a 3.000 a cui è seguito il call del terzo giocatore. OR ha chiamato e l’altro ha fatto 30.000!!! 

Dopo alcuni minuti ho deciso di foldare per preservare il mio stack e i due sono andati allo showdown. Il signore aveva gli assi e l’altro aveva settato i 10… 

La seconda mano

Sempre nello stesso livello Ramos ha aperto da Bottone a 500 con k 5 , da Small Blind è arrivata una 3-bet a 1,300 e il brasiliano ha chiamato per questo flop j 8 3 . 

Felipe Ramos (Jamie Thomson Pokernews)

 

La cbet del suo avversario è arrivata puntuale a 2.300, ma Felipe ha deciso di prendere il controllo della mano salendo a 6.000. 

Il suo avversario ha deciso di pushare per una somma non riportata e, dopo tutta una serie di ragionamenti, Ramos ha deciso che non era più il momento foldare i mostri.

Con una certa sorpresa lo SB ha mostrato un coppia di donne, per giunta entrambe nere. 

Ma la soddisfazione del sudamericano per il buon call dura pochissimo. Al turn scende un 8 e al river una q che regala il full house al suo avversario. 

Il Coin Flip della mano finale

A quel punto Ramos è rimasto con 13,100 che sono andati in mezzo, dopo un’ardua resistenza, nel coin flip perso del quarto livello quando il AQ ha perso contro una coppia di 10…

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento