Vai al contenuto

Arriva il Rush Poker mobile per iPhone e iPad

Un'immagine del Rush Poker da iPhoneIl lancio del Rush Poker Mobile da parte di Full Tilt Poker completa la sua fase sperimentale: nella giornata di ieri è stata pubblicata la web app che consente di giocare allla poker on line anche da iPhone, iPad e iPod Touch.

Se infatti gli utenti muniti di smartphone con sistema operativo Android possono già divertirsi con le loro partite dal cellulare fin dal dicembre scorso, ora anche gli utenti Apple possono fare altrettanto grazie alla web app disponibile per i loro dispositivi mobili all’indirizzo https://ios.fulltiltpoker.com/.

L’applicazione è per ora poco più che un divertimento, e anzi fa un pò sensazione che sia stata lanciata proprio adesso, in un momento nel quale la tempesta del Black Friday pare essersi placata, ma per Full Tilt c’è sempre il nodo dei rimborsi ai giocatori USA ancora da risolvere. Comunque sia, il Rush Poker su iPhone è piacevole, disponibile sia in real money che in play money, e ha tutte le caratteristiche ed i limiti di un beta.

Ad esempio la sliding bar, la barra per decidere la size delle puntate e dei raise, è un pò “ballerina” e rischia di sfuggire al controllo. Non è possibile naturalmente avere info sugli avversari al tavolo, nè consultare le hand history, ma di certo si tratta di un passatempo tutto sommato molto piacevole.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Rimane la curiosità di sapere, al di là delle vicende giudiziarie che potrebbero ritardarne il lancio definitivo o intaccare i budget dedicati in un primo momento, quale possa essere la reale potenzialità di un gioco che si propone sostanzialmente come una variante “for fun”. Anche giocando per soldi veri, rimane difficile pensare come chi fa del poker il proprio lavoro possa accettare di giocare su un tavolo solo, senza software di appoggio, senza possibilità di analizzare le mani e neanche quella di mettere le note sui propri avversari.

In definitiva l’impressione è quella di un entertainment di ottimo livello, e se da un lato è ben difficile che questo Rush Poker Mobile attiri l’attenzione di un grinder, è altrettanto chiaro che il vero target di un prodotto del genere sono i giocatori nuovi od occasionali, che dei grinder sono…il pane.

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".