Gioco legale e responsabile

News

Daniel Negreanu svela i suoi profitti netti annui nei tornei di poker dal 2013 ad oggi

Kid Poker ha pubblicato un resoconto dei suoi risultati nei tornei live negli ultimi 7 anni. Sono dati da prendere con le molle perché nei tournaments dal vivo, la varianza ha un peso specifico importante. A spostare l'ago della bilancia il Big One Drop del 2014.

Scritto da
29/07/2021 12:03

6.076


Daniel Negreanu ha voluto rispondere ai propri haters ed ha pubblicato quanto ha guadagnato (si tratta di profitti netti) nei tornei live dal 2013 al 2019, considerando l’arrivo nel 2020 della pandemia che non ha permesso al campione canadese di poter giocare nei casinò di tutto il mondo.

Il resoconto di Negreanu calcola solo profitti e perdite per i tornei giocati dal vivo (ne ha vinti due dal 2013 al 2021), ma non riguarda il cash game e l’online (ad esempio la mazzata da oltre un milione subita nella Challenge contro Doug Polk).

Daniel Negreanu

Daniel Negreanu (photo courtesy of Pokernews)

Nota bene  – Prima di iniziare dobbiamo però fare una premessa: non fatevi offuscare la mente dalle cifre oggetto di questo articolo, perché i profitti fanno riferimento ad uno dei professionisti più forti ed in vista della storia del poker moderno. Il gioco del poker è uno skill game che richiede applicazione, impegno, disciplina e studio. In particolare è fondamentale una corretta gestione del bankroll, per questa ragione dovete essere responsabili nella gestione del denaro. Giocate in modo responsabile!

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Daniel Negreanu: “quanto ho guadagnato dal 2013 ad oggi nei tornei live”

Daniel Negreanu è terzo nella All Time Money List con 43 milioni di dollari vinti dall’inizio della carriera (1997) ad oggi: la cifra però non è indicativa perché non tiene conto dei buy-in pagati.

Il player di Toronto però pubblica ogni anno il suo bilancio, indicando profitti e perdite al netto delle quote d’iscrizione pagate per i tornei. Ed anche nel 2021 non ha mancato l’appuntamento nonostante non abbia giocato molto negli ultimi mesi.

Negreanu ha incassato profitti netti per quasi 11 milioni di dollari in questi sette anni, pari a oltre 1,5 milioni a stagione. Solo in due anni ha rimediato delle perdite nei tornei nei casinò.

 

Come per tutti i torneisti, si può notare una forte varianza ed in particolare sono pochi gli eventi che hanno condizionato in modo chiaro l’asticella. Uno di questi è senza dubbio il Big One Drop WSOP del 2014 con 8,2 milioni vinti. Proprio in quella stagione Kid Poker ha chiuso con un profitto annuo di 7,1 milioni. Nel caso contrario avrebbe avuto un bilancio in rosso di quasi 2 milioni (il buy-in del torneo è di 1 milione).

Daniel Negreanu profit loss anno per anno

  • 2013 $1.963.500
  • 2014 $7.100.164
  • 2015 $952.920
  • 2016 -$1.246.693
  • 2017 -$86.140
  • 2018 $1.412.053
  • 2019 $831.891
  • 2020 COVID
  • 2021 TBD
  • TOTAL +$10.927.695