Vai al contenuto

Dario Minieri su ‘High Stakes Poker’

Il 19 dicembre prossimo una nuova stella si aggiungera’ al firmamento dorato del poker-format tv piu’ famoso al mondo, ed e’ una stella luminosa ed italianissima: Dario Minieri. Il "caterpillar" nazionale e’ stato infatti invitato a prendere parte alla nuova stagione della celebre serie TV che vede i migliori giocatori al mondo seduti con stack da capogiro, in partite cash che vedono sempre mani interessanti e piatti giganteschi, oltre a siparietti divertenti tra i vari Ivey, Negreanu, Hansen, Hellmuth e compagnia. Il 19 dicembre prossimo dunque, Dario Minieri volerà a Las Vegas per prendere parte alle registrazioni di quella che è ormai la quinta stagione della fortunata serie TV. Inutile dire che il materiale registrato verrà secretato fino al momento della messa in onda, che si prevede per la primavera del 2009. Quindi i prevedibili appetiti della sterminata platea italiana che attende di sapere come se la caverà Dario dovrà attendere pazientemente.

La notizia giunge a stretto giro di posta dopo altre due rivelazioni: la prima – di cui abbiamo reso conto qui – riguarda l’invito alla prossima stagione di HSP anche per un altro giovane fenomeno dell’online, ovvero Ilari "ziigmund" Sahamies. Nel momento in cui siederanno allo stesso tavolo, sarà interessante vedere il confronto tra i due, con un "crack" di sit&go heads up e di tornei multitavolo come il giovane romano del team Pokerstars Pro, a giocare sul terreno storicamente gradito al rivale finlandese: il cash game high stakes.
Inoltre, l’adattamento di Dario al massimo livello di una specialità che è ritenuta non propriamente "la sua", è l’elemento di maggiore interesse tecnico di tutta la vicenda.

La seconda notizia, trapelata qualche giorno fa, riguardava appunto alcuni dettagli emersi sulla quinta stagione di High Stakes Poker. La season 5:

1. Verrà registrata tra il 19 e il 21 Dicembre prossimi.

2. Il buy-in minimo sarà, per questa stagione, di 200000$.

3. Le partite si terranno presso il Golden Nugget Hotel & Casino di Las Vegas.

Dunque non potremo vedere nulla subito e dovremo pazientare parecchio, ma sappiamo quando e dove il nostro Dario andrà a misurarsi con i migliori al mondo, e soprattutto sappiamo che questo è un risultato straordinario per un ragazzino di 23 anni, che dal "Magic" è approdato al texas hold’em, e in appena un paio d’anni ne ha raggiunto i massimi livelli.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Siamo tutti felici per Dario Minieri: la miscela unica di genio,spontaneità, educazione, correttezza, simpatia, tenerezza che questo ragazzino incarna ne fanno un simbolo non solo italiano, ma amato in tutto il mondo. E’ la faccia gioiosa del poker, che adesso approda ad un palcoscenico di élite assoluta. Good luck "champ"!

Ti ha incuriosito questa notizia? Vieni a discuterne sul nostro Forum, con gli oltre 8mila utenti registrati!

COMPARAZIONE GIOCHI
"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".