Vai al contenuto

EPT Gran final day 2: Nergard leader, 6 italiani a premio

stefano-demontisSulla copertina del day 2 del Gran Final dell’EPT di Madrid c’è sempre la faccia d’angelo di Ole Kristian Nergard. Il giovane norvegese ha consolidato la sua leadership, volando a quota 726.000 chips, superando all’ultimo tuffo un altro scandinavo: lo svedese Kristoffer Thorsson che chiude con un big stack di 701.000.

Sono rimasti in 104, tutti a premio compresi i sei italiani ancora sopravvissuti, guidati da Stefano Demontis che, con una dote di 225.000 chips, si ritrova a ridosso dei primi. E pensare che il suo torneo sembrava finito ed invece “Delf1n074” è stato protagonista di un’entusiasmante rimonta.

Purtroppo hanno dovuto salutare Madrid gli altri sette azzurri: Nicolò Calia, Marco “Magicbox” Bognanni, Luca Cainelli, Domenico “domingo32” Iannone, Simone “BoshGT” Prosdocimo e Luca Moschitta.  Ecco il chipcount azzurro:

Demontis 225.000
Pirrotta 123.000
Limblici 133.500
Guidetti 96.000
Tomasin 71.500
Leonzio 88.500

litterio-pirrottaLo sfortunato uomo bolla è stato Damien Rony, eliminato nell’ultima mano di giornata da Ivan Freite.

In evidenza, oltre al duo di testa scandinavo Ole Kristian Nergard e Kristoffer Thorsson, anche la piccola e talentuosa statunitense Melanie Weisner che rimane in quota, mantenendo un posto di prestigio nella top 10.

In evidenza anche lo statunitense Victor Ramdin ma l’exploit dell’ultimo livello porta la firma di William Reynolds che balza al sesto posto dopo aver stazionato a lungo al centro del gruppo.

michelle-orpeNella zona calda Alex Gomes, Fernando Brito, Tobias Reinkemeier e un decano dell’EPT come Dag Palovic, oltre al nostro Stefano Demontis. E’ calato nelle battute finali il russo di PokerStars Ivan Demidov, dopo aver occupato la parte alta della classifica nella seconda parte della giornata.

Autore di una lenta ma efficace risalita l’inglese James Bord, vincitore del Main Event WSOPE di Londra. Resiste anche la canadese Xuan Liu (terza a Sanremo) a quota 170.000 circa.

Più short ma ancora in corsa Ted Forrest, William Thorson, Eugene Katchalov, Fatima Moreira de Melo, Brian Hastings e Oliver Busquet.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Giornata storta per molti big, tutti eliminati in questo day 2: Sami Kelopuro, Michael Tureniec, Nicolas Chouity, Andrew Chen, Alex Kravchenko, Toby Lewis, Leo Margets e Liv Boeree.

Tra le vittime illustri anche Roland de Wolfe, Kevin Stani, David Vamplew, Jason Mercier, Carter Phillips, Andy Black, Marcel Luske, Sandra Naujoks, Arnaud Mattern e Humberto Brenes.

melanie-weisnerLa top 10 del chipcount:

1. Ole Kristian Nergard Norway  726.000
2. Kristoffer Thorsson Sweden  701.500
3. Daniel Weinman USA  676.000
4. Hugo Lemaire France  658.000
5. Melanie Weisner USA  543.500
6. William Reynolds USA  541.500
7. Jose Nadal Mexico  533.500
8. Ben Wilinofsky Canada  533.000
9. Simon Higgins UK  517.500
10. Victor Ramdin USA  494.500

Dalle 12, segui il day 3 dell’EPT dal nostro blog live su Assopoker in diretta da Madrid con ancora 104 players a contendersi il primo premio da 1,5 milioni di euro.

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.