Vai al contenuto

Fanta WSOP 2011: un grande successo da 77 team!

Flavio Ferrari Zumbini: da 'Confiteor' un team agguerrito e anche un 'aiuto' d'eccezione per i nostri blog77 squadre per oltre 300 giocatori coinvolti. Il Fanta WSOP 2011 di Assopoker si conferma come una autentica febbre per tutti gli appassionati di texas hold’em e delle World Series Of Poker. Un delirio di calcoli, accordi, discussioni tra i vari componenti dei team e una miriade di messaggi arrivati sulla casella di posta del nostro Italian Zar, infaticabile ideatore e coordinatore di questo Fantasy Game che così tanto appassiona il nostro forum per quasi due mesi l’anno.

Ai tantissimi partecipanti va quindi il nostro grazie per aver reso così affollato e frizzante questa edizione del Fanta WSOP. Ma non pensate che iniziative di questo genere interessino solo a noi appassionati spettatori e poker-vojeur, perchè la partecipazione di molti affermati pro è ogni anno più massiccia: Dario Alioto, Claudio “Swissy” Rinaldi, Daniele Mazzia, Gianluca Marcucci, Vito “invernomuto” Planeta, Gabriele Lepore, Mustapha Kanit, Marco Bognanni, Alex Longobardi, Greg Genovese…sono tantissimi i poker pro che – da inguaribili competitori – vogliono primeggiare anche in questo tipo di giochi.

C’è addirittura chi – come il grande Flavio Ferrari Zumbini – nonostante i molteplici impegni e la preparazione ai tornei che giocherà, non solo partecipa al Fanta WSOP ma addirittura si traveste da blogger d’eccezione, postando all’occorrenza informazioni utili colte in loco, soprattutto riguardanti gli italiani ma non solo.

Gabriele Lepore: anche lui gioca sia le WSOP che le Fanta WSOPLa febbre da Fanta WSOP è dunque in piena “epidemia”, e tra i suddetti campioni sicuramente si sprecheranno side bet e ci si sta già organizzando nella preparazione di epici sfottò per i rivali perdenti.

Ricordiamo che per tutti i partecipanti il Fanta WSOP 2011 mette in palio tanti regali grazie ai nostri partner Juego e Sisal Poker, da splendide valigette complete di chips, carte, dealer button e tutto il necessaire per una bella partita di poker, e tantissimi punti da spendere nel Sisal Store.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Mentre scriviamo si stanno giocando ben 4 eventi, ed ognuno segue con trepidazione le sorti dei beniamini scelti per il proprio team nel nostro Blog Live sponsored by Sisal Poker, sperando che qualcuno di essi vada più lontano possibile garantendo preziosi punti per la classifica.

In quest’ottica, la notizia dell’inattesa ed improvvisa rinuncia alle WSOP da parte di Phil Ivey ha avuto un effetto devastante, che va oltre il già grande dispiacere di non vedere in azione per quest’anno ill campione da Riverside: i tanti assopokeristi che avevano costruito i loro team attorno a Phil Ivey sono andati letteralmente nel panico, non potendolo sostituire fino alla prima sessione di cambi, prevista dal regolamento per l’11 giugno prossimo.

Saranno otto giorni interminabili, per gli “orfani di Ivey“.

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".