Gioco legale e responsabile

News

John Phan Player Of The Year 2008

Scritto da
18/12/2008 00:00

3.696


Il 2008 e’ al crepuscolo, ed il titolo di "giocatore dell’anno" e’ gia’ matematicamente assegnato a John "The Razor" Phan. Durante l’ultimo evento utile per ottenere punteggi, il "Doyle Brunson WPT Five Diamonds Poker Classic", e’ stato eliminato l’ultimo concorrente che poteva impensierirlo per il titolo, ovvero Michael Binger, out in 67° posizione. Binger in realtà avrebbe dovuto fare un numero da circo per guadagnare i 2289 punti necessari a scalzare "il rasoio" dalla testa della classifica, guadagnata da Phan con un’annata fantastica.

Il giocatore originario del Vietnam ha avuto un 2008 da applausi, con 14 entrate "in the money" ed otto tavoli finali, a cui vanno aggiunte le tre perle: i due braccialetti WSOP vinti a distanza di una settimana, nell’event #29 e nell’event#40, e il trionfo nel "Legends Of Poker", ottenuto contro un grande avversario come Amit Makhia. E’ stato dopo quest’ultima vittoria che John Phan ha preso la testa della classifica, e non l’ha più mollata.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Dietro di lui, nella graduatoria redatta dal prestigioso periodico americano "Card Player", un altro "mostro" dei tornei: David "The Dragon" Pham, che si conferma un giocatore molto costante, oltre che micidiale. Già "POY" nel 2000, Pham si era ripetuto nel 2007 ed ha proseguito a mietere risultati anche quest’anno, meritando il posto d’onore e mancando la doppietta di titoli per meno di 700 punti. Sarebbe stato il primo giocatore a riuscirci.

Terzo si piazza Bertrand "Elky" Grospellier, che ha iniziato e concluso l’anno alla grande, prima con il PCA, poi con il "WPT Festa al Lago", perle di un’annata da 10 itm per il francese di Pokerstars.
Al 4° posto troviamo una new entry, ma forse il giocatore che ha più impressionato quest’anno: il giovane russo Ivan Demidov, capace di giungere 2° al Main Event WSOP e 3° al Main WSOPE. Un’impresa che, a braccetto con lo stile e la grande correttezza che questo ragazzo tiene al tavolo da poker, gli è valsa l’immediata stima di tutto l’ambiente e soprattutto dei colleghi.

Primo degli italiani il nostro Darietto Minieri, 13°. Max Pescatori si piazza quest’anno 60°, mentre Claudio "swissy" Rinaldi – che italiano non sarebbe ma lo consideriamo tutti tale – si assesta al 39° posto, figlio soprattutto del tavolo finale all’EPT Dortmund e del secondo posto al "Partouche Poker Tour" di Parigi.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Infine, prima di lasciarvi ai numeri delle classifiche, una curiosità: Peter Eastgate, il nuovo campione WSOP, riesce ad entrare nella top ten praticamente solo grazie alla vittoria nel Main Event più seguito della storia, a cui aggiunge appena altri due piazzamenti marginali in eventi EPT.

Ecco i primi 10 del "Player Of The Year 2008"
(piazzamento, nome/cognome, punti, somme vinte)
 

1° John Phan 6.704 $2.075.323
2 ° David Pham 6.022 $1.447.638
3° Bertrand Grospellier 5.510 $3.618.720
4° Ivan Demidov 4.940 $6.404.900
5° Erik Seidel 4.754 $2.142.397
6° Michael Binger 4.416 $1.029.266
7° David Benyamine 4.376 $1.935.184
8° Peter Eastgate 4.320 $9.181.022
9° Vinny Pahuja 3.918 $559.161
10° Jack Schanbacher 3.855 $821.492

Ecco invece l’albo d’oro del trofeo, dall’anno di nascita fino ad oggi:

1997: Men “The Master” Nguyen
1998: T.J. Cloutier
1999: Tony Ma
2000: David “The Dragon” Pham
2001: Men “The Master” Nguyen
2002: T.J. Cloutier
2003: Men “The Master” Nguyen
2004: Daniel Negreanu
2005: Men “The Master” Nguyen
2006: Michael “The Grinder” Mizrachi
2007: David “The Dragon” Pham
2008: John Phan