Vai al contenuto

Liv Boeree svela: “Fidanzati? No grazie!”

liv-boereeI numerosi ammiratori e pretendenti di Olivia “Liv” Boeree rimarranno delusi dalle sue recenti rivelazioni private. L’inglesina dagli occhi di ghiaccio per la prima volta ha deciso di svelare i suoi lati nascosti ed ha regalato alcune anticipazioni  sulla sua situazione sentimentale.  Di fidanzati non ne vuole sapere.

Un racconto inedito, nel quale la bomba sexy di PokerStars si trasforma in una normale 26enne acqua e sapone dalle mille ed affascinanti contraddizioni. Ama la natura e gli animali, la vita semplice di campagna ma è sempre con una valigia in mano e con la sua fuoriserie le piace sfrecciare per le strade inglesi. Oltre al poker, ama sfidare i maschietti a Subbuteo a suon di sterline, anche se la sua vera passione è la chitarra elettrica che strimpella come una metallara anni ’80.

Non c’è nessun fidanzato nella mia vita” ha ammesso candidamente. “Viaggio molto –rivela senza mezzi termini – e non c’è tempo per fare la ragazza modello, nessun posto nella mia vita per l’amore”. Tra un torneo e l’altro non c’è spazio per potenziali pretendenti per la 26enne britannica tutte curve. E pensare che la sua carriera nel poker è iniziata quasi per caso, grazie ad un reality show.

liv-boereeDopo la vittoria a Sanremo si è confermata una giocatrice skillata, ottenendo diversi risultati di rilievo: è stata runner-up nel side event dell’EPT di Londra che gli è valso 83.000$, 19esima nell’evento WSOPE 5.000£, 12esima nell’English Poker Open ed ha ottenuto un 11esimo posto in un super satellite nel WPT Bellagio Cup. Alle World Series è andata cash in tre eventi. Nel 2010 ha guadagnato quasi 2 milioni di dollari oltre ad un contratto di sponsorship con PokerStars.

“Fino alla laurea non ho toccato carte. Ma quando ho scoperto il Texas Hold’em, ho capito che era il mio gioco. L’attrazione è stata immediata. Da quel momento – ha rivelato – ho lavorato duramente per cinque anni, per diventare una buona giocatrice. E’ stato un lungo viaggio che mi ha permesso di conoscere letteralmente tutto il mondo”.

Olivia è un vero genio, molto precoce: si è laureata giovanissima: “Ho sempre trovato – rivela ai responsabili di PokerStars – la fisica affascinante perché è una materia che spiega tutto ciò che ci circonda. L’astrofisica la amo perché l’universo è qualcosa di incredibile. Io non capisco come la gente non voglia dedicare il proprio tempo alla conoscenza”.

liv-boeree-chitarraTra il poker e la fisica ci sono molte cose in comune: “La logica, la risoluzione dei problemi e la capacità di elaborare molte informazioni sotto pressione al fine di prendere la decisione giusta, oltre che calcolare la soluzione migliore”. Tra i suoi hobby scopriamo che ama suonare la chitarra come una vera metallara.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

E’ un appassionata del Subbuteo, il football da tavola molto popolare negli anni ’80: “E’ una delle mie passioni ed anche un altro modo, oltre al poker, per alleggerire le tasche dei ragazzi”.  E’ proprio vero che in questo corpo mozzafiato da modella (Maxim le ha dedicato diversi servizi fotografici e copertine) vive un maschiaccio doc. “Sono cresciuta in mezzo alla natura, in una fattoria del Kent e sono sempre stata circondata dal fango e dagli alberi. Ho due animali che vivono con i miei genitori: Mister Osterlind, una lucertola ‘barbuta’ e il mio cavallo Bella”.

Venendo ad aspetti più mondani è curioso capire cosa ha fatto la nuova stella del poker con gli oltre 1,2 milioni di euro guadagnati a Sanremo. “Sono alla ricerca di un nuovo appartamento e poi mi sono concessa una Jaguar XK”. Tra le donne  di PokerStars le fuoriserie vanno di moda: Vanessa Rousso ha appena acquistato una fiammante Lamborghini gialla. Liv da inglese doc è invece voluta rimanere fedele alla casa automobilistica di sua Maestà britannica.

Liv svela il segreto della sua bellezza: “Mia mamma è una donna incredibile. Ha ancora un aspetto giovanile, è molto affascinante. Questo mi fa sperare per il futuro. A dire il vero, per quanto riguarda la cura del mio aspetto fisico sono molto pigra: ho fatto la manicure solo due volte nella mia vita”. C’è chi se lo può permettere…

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.