Gioco legale e responsabile

News

Max Pescatori tra i 10 finalisti per la Poker Hall Of Fame 2015!

Scritto da
09/09/2015 01:36

2.146


La notizia è arrivata nella serata di ieri, ed è una grande notizia: Max Pescatori è tra i 10 finalisti per entrare nella prestigiosa Poker Hall Of Fame. Lo hanno annunciato le WSOP in un comunicato che rende noti i risultati del voto popolare.

Come è noto, infatti, dal 2 luglio al 15 agosto scorso, è stato possibile esprimere online le proprie preferenze, in una prima scrematura per quella che sarà la “classe 2015” della P.H.O.F..

Ecco la lista dei 10 candidati (in ordine alfabetico):

  • CHRIS BJORIN
  • DAVID CHIU
  • BRUNO FITOUSSI
  • JENNIFER HARMAN
  • JOHN JUANDA
  • CARLOS MORTENSEN
  • MAX PESCATORI
  • TERRY ROGERS
  • MATT SAVAGE
  • DAVID “DEVILFISH” ULLIOTT

E proprio di Devilfish avevamo scritto qualche mese fa, a proposito della campagna spontanea che si era scatenata, nell’anno della morte del compianto campione britannico.

pescatori-670

Ma anche il nostro Max Pescatori ha tutte le carte in regola per guadagnarsi un posto nell’arca della gloria pokeristica (avere almeno 40 anni, aver giocato ad alti livelli, avere resistito alla prova del tempo, essersi guadagnato sul campo il rispetto dei colleghi etc). Quindi, considerando che le immissioni potrebbero essere anche quest’anno due, c’è davvero da sperare che alla fine i prescelti siano proprio il Pirata nazionale e Devilfish.

La concorrenza non mancherà. L’unico nome sconosciuto ai più è quello di Terry Rogers, che è anche uno dei due candidati non più in vita, insieme a Ulliott. Rogers, soprannominato “Red Menace”, era un bookmaker nonchè fondatore dell’Irish Poker Open.

Insieme ai due illustri defunti busseranno per ottenere un posto anche Chris Bjorin e Jennifer Harman, che vantano un originale record: entrambi sono tra i 10 finalisti per il quarto anno consecutivo, anche se rimasti sempre al palo.

La parola ora passa ai 39 elettori, una giuria qualificata composta dai 23 membri viventi della PHOF e da 16 rappresentanti dei media di settore. I giurati avranno tempo fino al weekend in cui si giocherà il tavolo finale del WSOP Main Event. Sarà infatti all’interno dei festeggiamenti per i November Nine, che verranno annunciati i nominativi (uno o due) dei nuovi inclusi nella Poker Hall Of Fame.

Potremmo dunque risentire il nome di Max Pescatori nel giorno della verità per Federico Butteroni. L’idea di poter festeggiare due italiani, a distanza di due giorni, per due traguardi così prestigiosi, sarebbe un sogno che non riusciamo neanche a pronunciare. Per adesso.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento