Vai al contenuto

PCOS Main Event: Simone “Gunfunnit” De Santis campione

Simone 'Gunfunnit' De SantisAl termine di un heads up da record per il poker online – durato quasi tre ore – Simone De Santis alias “Gunfunnit” si è laureato campione del Main Event PCOS su Pokerclub, portando a casa un premio da oltre 50mila euro! Per la seconda volta in questa rassegna, l’ottimo Roberto “mancio231” Mancinelli si è dovuto accontentare del secondo posto, che comunque gli vale 30mila bigliettoni…

Ieri si ripresentavano in 122 per un day 2 che si preannunciava lungo e combattuto, visto l’allungamento dei livelli a 20 minuti ciascuno. Purtroppo per lui, il bubble man è stavolta l’assopokerista Daniele Bartolucci alias “guidocapocci”, terminato ad un amarissimo 101esimo posto. Poi escono tra gli altri DonRiky, uppino e MaxPiazzaPRO, mentre assonapoli79 non riesce a confermare l’ottimo day 1 e finisce solo 64°.
Da ringobilly a dariobonzo a bubukonan, sono tanti i giocatori di spicco che escono via via che le posizioni si assottigliano e i premi diventano per contro più interessanti

Mirko “MiCrOdRaW” Schiano, dopo due giorni vissuti da protagonista, si arrende in 18a posizione (Mirko si rifarà poi vincendo il NOS su PokerStars, ndr), mentre la bolla del final table diventa qualcosa di estremamente lungo: oltre un’ora e mezza di gioco chiuso e di stack centellinati all’estremo. Alla fine, è trongi70 la vittima sacrificale che lancia il final table tanto atteso, con Gunfunnit e mancio231 al comando separati da poche decine di migliaia di gettoni, e l’altro assopokerista XD4V1D3X short stack ma con tutte le intenzioni di ben figurare.

Nonostante un raddoppio alla primissima mano (vedi immagine sopra), TONYCELLI è il primo ad uscire: a condannarlo un coinflip contro il chipleader, JJ vs AK e K al flop. Quindi, dopo l’eliminazione di BINGBANG è il turno di cinacarlo, che si lascia coinvolgere in un piatto multyway, andando allin su un flop 4 4 8. Lo chiama pablo girando 66, e il 6 al turn premia la sua giocata mandando un infuriato cinacarlo a casa.
Intanto, c’è una gioia anche per XD4V1D3X che raddoppia su pablo21 rimettendosi in corsa. Ma per lui le cose si mettono male poco più avanti, dopo l’uscita di m0t0ciclista che sbatte contro i AK di mancio231 dopo il suo tentativo di steal andato a male: una violenta battaglia bvb contro Gunfunnit termina ai resti preflop, e XD4V1D3X vede i suoi JJ sgretolarsi al river contro gli AQ del rivale su board 10 3 2 5 4!!!

Sono comunque mancio231 e Gunfunnit ad essere sempre al centro del gioco, e i due arrivano infatti meritatamente all’heads up in una situazione di sostanziale equilibrio: 7,4 contro 6,5 milioni a favore di mancio, ma con i bui ancora a 35000/70000 il margine di azione è praticamente infinito.

Infatti, la battaglia è lunga ed avvincente, con i due che si 3bettano e 4bettano spesso e volentieri su tutte le streets, scambiandosi la chiplead a più riprese. Ognuno dei due ha almeno un paio di match point a testa, ma nessuno riesce a prevalere. Quando sono ormai passate le 6 del mattino ecco la mano decisiva, ed è un imparabile cooler:

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Simone De Santis (presente anche sul nostro forum con il nick 000de000, ndr) può quindi festeggiare: il Main Event PCOS è suo, insieme al braccialetto e soprattutto ai 50mila euro del primo premio. Un grande applauso va però anche a Roberto Mancinelli, che dopo il secondo posto all’evento 7 di domenica scorsa, si conferma anche stavolta, per una vincita totale di oltre 48mila euro. C’è di che consolarsi…

Ecco il payout del final table, relativo al main event di questa prima edizione del PCOS:

  1. Gunfunnit 50.250€
  2. mancio 231 30.000€
  3. pablo21 20.000€
  4. wyskjo 15.000€
  5. stronghorn 10.750€
  6. XD4V1D3X 8.625€
  7. M0T0CICLISTA 7.000€
  8. cinacarlo 5.625€
  9. BINGBANG 4.625€
  10. TONYCELLI 3.750€

Le Poker Club Online Series si congedano dunque con un grande successo, e secondo voci ancora non confermate da parte di Lottomatica dovrebbero tornare in settembre per la seconda edizione.

Domenico ‘stee catsy’ Gioffrè

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI