Vai al contenuto

PokerStars ICOOP Heads Up: vince Castaldi, fa festa Napoli

Enrico 'RastaBaby79' Castaldi, vincitore del braccialetto heads upUn festival partenopeo. Così potrebbe definirsi l’evento 13 ICOOP di PokerStars, quello dedicato all’heads up, dotato di 50.000€ a montepremi e vinto da Enrico “RastaBaby79” Castaldi al termine di un emozionante derby partenopeo con Antonio “assonapoli79” Failla.

Epilogo oltremodo interessante, per fattori tecnici e “geografici”: i due, oltre che amici ed ottimi giocatori online, sono anche due navigati frequentatori del poker live italiano ai più alti livelli.

Il day 2 di questo Evento 13 ICOOP che si è giocato ieri notte vedeva i 32 superstiti sfidarsi, e tra loro diversi nomi di primo piano del poker online italiano.

L’assopokerista BobbyBJ è il primo eliminato di giornata, seguito da un giocatori molto caldo come Marco “Imabigkidn0w” Papili, che non riesce ad avere la meglio nel suo match. Sorte ria anche per il pro online di PokerStars Actaru5, out al primo turno del day 2 al pari di Luca “NL highR” Gianni, di Davide Marangio, Di Antonello “martux” Martuscelli e di Federicadea, già vincitore di un evento ICOOP in questa edizione.

Antonio 'assonapoli79' FaillaAl penultimo turno si arresta la corsa di giocatori in forma come Angelo “Mirko313” Patanè, Madgenius87 e Pete “PitOne10” Marras. Per loro ed altri 5 colleghi ci sono quasi 700 euro di premio.

Il turno di semifinale vede la sua sfida più interessante nel match assonapoli79-tamprog.it, nickname dietro cui si celano due grandi amici, Antonio Failla e Nicolò Domeniconi. Stavolta è il primo ad avere la meglio al termine di uno scontro lungo ed appassionante.

Tra gli eliminati in semifinale anche gli assopokeristi tops_AKs e Tobias “20080401” Huber. L’ultima sfida a concludersi è quella tra RastaBaby79 e pierostar58, con quest’ultimo che si rivela osso duro, e che sembra quasi avere la meglio con una strategia non proprio ortodossa, che lo ha visto mettere dentro spesso tutte le chips fin dai primi livelli. Enrico Castaldi si arma di pazienza ed alla fine riesce a cogliere l’avversario in fallo, eliminandolo.

La finale è dunque tutta napoletana, tra gli amici e coetanei Enrico “RastaBaby79” Castaldi e Antonio “assonapoli79” Failla. I due si mettono d’accordo subito per un deal, dividendosi 9mila euro a testa e giocando per 1.000€ e il braccialetto. Castaldi prende subito il largo, arrivando a condurre per circa 2 a 1 (10mila contro 5mila), ma Failla è duro a morire, e si riporta sotto per ben tre volte.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Alla fine però deve soccombere a un avversario che nella fattispecie ha meritato di più, e l’epilogo è un cooler preflop:

Enrico Castaldi si aggiudica dunque il torneo, che gli vale 10.000€ e il prestigioso braccialetto ICOOP! Antonio Failla si consola con i 9000 euro del secondo posto e con la vittoria già ottenuta “in famiglia”: la sua fidanzata Alessandra D’Ettoris aveva infatti conquistato il trionfo in un evento ICOOP della settimana scorsa!

Ecco il payout relativo a semifinale e finale:

1°. RastaBaby79 10.000€ (deal)
2°. assonapoli79 9.000€
3°. pierostars58 3.801€
3°. nikpedR6 3.801€
5°. tamprog.it 1.964€
5°. 20080401 1.964€
7°. tops_AKs 1.964€
7°. marzol88 1.964€

L’ICOOP vive oggi la sua giornata più importante, con il Main Event da 500.000€ garantiti che inizia stasera alle 20 e terminerà lunedì sera con la proclamazione del vincitore che si aggiudicherà l’incredibile somma di 100.000€!!! Prova ancora a qualificarti al Main Event, scaricando PokerStars dai nostri banner!

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".