Gioco legale e responsabile

News

Rosario D’Alessio al Battle Of Malta con 2€ grazie ad Assopoker: “Un nuovo effetto Moneymaker, perché no?”

Ha appena vinto un pacchetto da 1.450€ che comprende un ticket per il Battle Of Malta, spendendo solo 2€ grazie ai nostri tornei. Rosario D'alessio racconta la sua gioia e il suo modo di vivere il poker.

Scritto da
03/10/2018 20:05

2.430


Il vecchio sogno del poker – ovvero la possibilità di vincere tanto spendendo poco – riprende forma. Lo fa grazie a 888Poker, Assopoker e soprattutto a Rosario D’Alessio, che con una spesa di appena 2€ si andrà a giocare un live importante come il Battle Of Malta e per un montepremi garantito da 1.000.000€.

Rosario D’alessio, qui dopo un torneo vinto al Perla di Nova Gorica

La nostra iniziativa “Asso for Battle”, in partnership con 888poker, prevedeva tre tornei di qualificazione da 2€ cadauno. In palio c’era la qualificazione alla finale, in programma ieri sera alle 21 con iscrizione possibile a un buy-in di 40€. Un entusiasmante “winner takes all”, che prevedeva un pacchetto da 1.450€ per il vincitore. Ad esultare è stato “MissileM5S“, al secolo Rosario D’alessio.

Battipagliese di 39 anni, Rosario è un antico frequentatore dell’ambiente del poker fin dai tempi d’oro, quelli dei forum, dei circoli e del primo boom dell’online. Proprio da lì partiamo nella nostra breve chiacchierata celebrativa.

Tu sei un appassionato della “vecchia guardia”. Hai nostalgia dei tempi in cui i forum andavano per la maggiore o pensi che anche oggi gli appassionati di poker possano crescere e confrontarsi?

Sì, sono un appassionato della vecchia guardia in quanto conobbi questo splendido gioco dal 2006. Naturalmente ho nostalgia dei tempi in cui i forum andavano per la maggiore, ma anche oggi gli appassionati di poker possono confrontarsi attraverso tanti altri mezzi di comunicazione.

Che differenze trovi tra il vecchio poker di 9-10 anni fa e quello di oggi?

La differenza sostanziale fra il poker di tanti anni fa e quello di oggi sta nella preparazione media dei giocatori, che soprattutto online è cresciuta tanto. Agli inizi mi ricordo che ci si iscriveva ad un sit 10-max e bastava foldare un’orbita per andare a premi…

A proposito di premi, tu ne hai uno da 1.450€ da far fruttare. Ma ti eri qualificato in precedenza oppure hai direttamente comprato l’ingresso per la finale?

Mi sono qualificato al satellite con il primo sat da 2€.

Come è andato il torneo? Vincere un WTA dà sempre un brivido particolare, immagino

Credo sia stato uno dei tornei vinti più lineari mai giocati. Praticamente sono stato chipleader del tavolo finale dall’inizio alla fine.

Non hai ancora 888 poker?

Scarica subito 888poker da qui : subito 8 euro in regalo senza deposito, 5 ticket gratuiti per iscriversi ai Blast da 1€ e un welcome bonus del 100% fino a 1500€!

Cosa fai nella vita? Il poker occupa uno spazio inferiore nella tua vita, rispetto a qualche tempo fa?

Sono direttore di tre agenzie di scommesse/sale slot/vlt e, per impegni lavorativi, certamente il poker occupa un tempo decisamente inferiore della mia vita. Mi concedo un paio di eventi mensili in un club di Salerno che frequento da anni, e del quale mi onoro di essere nel direttivo.

E i live in giro? Da quanto tempo non giocavi un evento come il BOM?

In media gioco circa 3 eventi all’anno nei vari casinò. L’ultimo evento che ho giocato è stato il Poker One di malta dello scorso giugno. Anche allora mi ero qualificato online…

Ad ogni modo sono particolarmente contento di aver vinto il pacchetto del Battle, anche perché era già in programma di giocarlo ed avevo fatto già i biglietti aerei. La differenza sarà solo nell’alloggio, poiché starò in hotel invece di essere ospite di un mio grande amico che vive laggiù.

Anzi, voglio ringraziare Assopoker per avermi dato l’occasione di vincere questo pacchetto con soli 2€. Magari ci risentiamo per l’intervista dopo la vittoria. Sarebbe una sorta di effetto Moneymaker-bis: da 2€ a 300.000€, t’immagini?

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento