Vai al contenuto
pokerstars-overlay

Sunday Storm cancellato per problemi tecnici: PokerStars paga overlay da paura ($366.753)

Problemi tecnici ieri sera sulla piattaforma internazionale di PokerStars che si è trovata costretta a dover annullare il Sunday Storm (torneo da 11$ di buy-in). La poker room della picca rossa ha onorato il garantito, distribuendo  l’intero montepremi ($1 milione gtr, al primo $100.000) e l’overlay da $366.753.

pokerstars-overlay

PokerStars si è confermata una poker room seria e non nascondendosi dietro ai problemi tecnici, pagando tutti i giocatori e rispettando il montepremi garantito.

L’overlay si verifica quando non viene coperto il garantito, come è successo (anche per problematiche tecniche) ieri sera. Questo tipo di situazione è senza dubbio Ev+ per i giocatori.

Cos’è l’Overlay? Vi spieghiamo tutto in questo articolo.

PokerStars: l’annullamento 20 minuti prima della chiusura della late registration

Il torneo è stato cancellato 20 minuti prima che chiudesse la late registration, così molti giocatori non si sono potuti registrare.

Erano riusciti ad iscriversi 64.617 giocatori prima della cancellazione. Questo significa un overlay di $366.753 (considerando il rake raccolto l’esborso è stato di $289,213).

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

PokerStars e l’overlay: come sono stati distribuiti i premi

L’overlay è stato onorato e i giocatori sono stati pagati in base al criterio roll forward. Poiché il torneo è stato annullato prima dell’assegnazione dei premi, ciò significa che metà del montepremi è stato distribuito equamente a ciascun giocatore, mentre l’altra metà è stata assegnata in base alla percentuale di chip che ciascun player possedeva in quel momento.

I giocatori sopravvissuti hanno ricevuto un premio variabile da un minimo di $ 26.83 a $ 208,92.

L’overlay record con il Sunday Million nel 2018

E’ senza dubbio un overlay pesante ma non si tratta di un record per PokerStars che, nel 2018, ha pagato un conto salatissimo per il Sunday Million Anniversary: ben 1,2 milioni di dollari per rispettare i 10 milioni garantiti.

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.