Gioco legale e responsabile

News

La Slovacchia impone il ban totale a Twitch perché uno streamer ha giocato a poker

Incredibile in Slovacchia, dove i residenti non possono più accedere a Twitch… per “colpa” di uno streamer che ha giocato a poker. Gli ISP (Internet Service Provider) hanno bloccato la piattaforma in tutto il Paese.

Scritto da
26/06/2021 10:03

866


Twitch, la piattaforma di streaming più famosa e usata dai gamer (pokeristi compresi), è famosa per i suoi ban. Gli utenti devono rispettare un codice di comportamento ben definito, pena la sospensione – temporanea o indefinita – del loro account.

Verrebbe da dire che chi di ban ferisce, di ban perisce, perché Twitch è stato incredibilmente bannato totalmente in Slovacchia. Gli Internet Service Provider (ISP) hanno oscurato la piattaforma, che ora non è più visibile ai residenti.

 

Twitch Poker

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

 

Il nodo ‘dDandis’

Se un utente slovacco dovesse provare oggi ad entrare su Twitch, al posto del layout bianco e violaceo si ritroverebbe questo messaggio: “Il sito è bloccato perché fa parte dell’elenco dei siti proibiti dall’Ufficio per la Regolamentazione del Gioco d’Azzardo”.

Secondo il sito slovacco Zive, un tribunale ha emesso “un’ordinanza per bloccare il profilo di uno streamer slovacco, con il soprannome di dDandis, con l’accusa di aver trasgredito le leggi sulla promozione del gambling, giocando a poker su Internet.

In questo momento, il canale Twitch di ‘dDandis’ è accomunato ai siti di gambling illegali.

L’intervento del campione di Hearthstone

Attualmente, solo O2 tra gli ISP ha completamente bloccato Twitch, ma dovrebbe essere questione di giorni, visto che gli Internet Service Provider hanno un po’ di tempo per obbedire all’ordinanza del tribunale.

Alla vicenda si è interessato persino ‘CzechCloud’, campione del mondo di Hearthstone nei Global Games con la sua Repubblica Ceca, che ha chiesto eventualmente di bloccare solo il canale di ‘dDandis’, e non tutto Twitch in Slovacchia:

Il poker è skill

Anche se in Slovacchia non è raro che i siti di gambling vengano bloccati, è la prima volta che uno streamer e la piattaforma su cui streamma vengono bloccati. ‘dDandis’ è uno streamer partner di Twitch con oltre 35.000 follower.

La scorsa settimana ha giocato molto a poker online, tanto che nel suo canale è pieno di clip che correttamente riportano la sezione “poker” di Twitch.

Fa ancora piuttosto specie che un gioco d’abilità riconosciuto come il poker venga accomunato a forme di gioco d’azzardo puro. La speranza è che la Slovacchia torni sui propri passi e sblocchi la piattaforma completamente.