Vai al contenuto

WPT Championship: trionfa David Williams, l’ex-eterno secondo

David Williams felice per il suo primo titolo WPT (foto Card Player)David Williams è il nuovo campione del World Poker Tour Championship, giunto alla sua ottava edizione: lo statunitense porta a casa oltre 1.5 milioni di dollari superando il tetto dei 7 milioni guadagnati in carriera. David si è imposto al Bellagio di Las Vegas conquistando il suo primo braccialetto WPT al terzo final table del circuito (in nove occasioni è andato in ITM).

Grazie alla vittoria del player di Las Vegas può festeggiare anche Faraz Jaka, che conquista ufficialmente il titolo di Player of The Year del World Poker Tour dopo aver dominato la leaderboard per tutta la stagione.

Ritornando al Bellagio, runner up del torneo è stato Eric Baldwin, Player of the Year 2009 di Card Player. Il pro statunitense porta all’incasso un assegno superiore ad un milione di bigliettoni verdi. Ecco la situazione iniziale del final table:
Seat 1.  John O’Shea  –  1,200,000  (12 bb)
Seat 2.  Billy Baxter  –  2,440,000  (24 bb)
Seat 3.  Eric Baldwin  –  4,490,000  (44 bb)
Seat 4.  David Williams  –  4,700,000  (47 bb)
Seat 5.  David Benyamine  –  4,705,000  (47 bb)
Seat 6.  Shawn Buchanan  –  1,965,000  (19 bb)
Average Chip Count: 3,250,000

Il primo a lasciare il tavolo – rispettando i pronostici  – è stato John O’Shea che da short ha messo tutte le sue chips al centro del tavolo con una mano debole, 6 3. Il suo tentativo disperato di steal però non è andato a buon fine, trovando il call di Billy Baxter con A 10. Sul board nessuna sorpresa e O’Shea si classifica al sesto posto con quasi $ 200.000 vinti.

Lo stesso Billy Baxter però ha poco tempo per festeggiare il colpo, in quanto al 28esimo livello – con bui 60.000/80.000 – decide di andare All in dal bottone per 1.370.000 con a j . David Williams decide di vedere con k 10 e la buona stella è dalla sua parte, regalandogli una scala floppata: a q j . Turn e river confermano che è la sua giornata, mentre Baxter si alza dal tavolo con un assegno da più di $ 246.000.

Il tavolo finale entra nella sua fase calda ed aumenta l’aggressività al tavolo. Con uno stack di 16 BB David Benyamine tenta il tutto per tutto, mettendo in mezzo i suoi oltre 3,2 milioni di chips con q j dallo small blind, ma viene chiamato da Shawn Buchanan (che lo copre con circa 300.000 chips) dopo alcuni minuti con a 5 . Il board è neutro e Benyamine deve accontentarsi del quarto posto ($ 329.000). Con questa chiamata coraggiosa Buchanan riconquista la chip lead:

Seat 3. Eric Baldwin – 4.830.000
Seat 4. David Williams – 7.880.000
Seat 6. Shawn Buchanan – 6.790.000

Incredibile però il colpo di scena allo stesso livello, con un cooler che attende Buchanan dietro l’angolo: Williams rilancia dal bottone per 500.000, Buchanan lo 3betta dallo small blind per 2.200.000 e lo stesso Williams dopo averci pensato una ventina di secondi va all in con 9   9 . Buchanan chiama con q q ma il flop sovverte le gerarchie al tavolo con un maligno 9 . Per lui la consolazione di un terzo premio da $ 587.000.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Williams si presenta all’heads up con un vantaggio di 3-1 su Eric Baldwin e dopo un solo livello arriva la mano decisiva. Rilancio del chipleader per 500.000, Baldwin mette tutte le sue chips al tavolo con a 5 , Williams pensa qualche minuto e poi chiama mostrando 2 2 . Il flop sembra propenso a prolungare il testa a testa finale: a 7 6 . Ma al turn arrivano buone notizie per Williams: 2 ! Il river 4 è a questo punto inutile e Williams può dire addio alla sua nomea di eterno secondo: per lui è il primo braccialetto WPT dopo quello conquistato alle World Series of Poker.
Faraz JakaLe luci della ribalta del Bellagio Casinò sono per lui e per Faraz Jaka, Player of the Year del World Poker Tour! Complimenti ad entrambi!

L’albo d’oro del WPT Main Event:
2010: David Williams
2009: Yevgeniy Timoshenko
2008: David Chiu
2007: Carlos Mortensen
2006: Joe Bartholdi
2005: Tuan Le
2004: Martin De Knijff
2003: Alan Goehring

Il payout del WPT Championship 2010:
1°. David Williams $1,530,537
2°. Eric Baldwin     $1,034,715
3°. Shawn Buchanan $587,906
4°. David Benyamine $329,228
5°. Billy Baxter     $246,921
6°. John O’Shea     $199,888
7°. Phil Hellmuth     $152,856
8°. Scotty Nguyen $105,823
9°. Nikolay Evdakov $75,252
10°. Cliff Josephy     $56,439
11°. Olivier Busquet $56,439
12°. Jason Lester $56,439
13°. JJ Liu $51,736
14°. Faraz Jaka $51,736
15°. Robert Cooper $51,736
16°. Josh Arieh $47,033
17°. Matt Stout $47,033
18°. Tony Cousineau $47,033

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".