GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

Ben “Sauce123” Sulsky è diventato il giocatore più vincente di sempre su Pokerstars.com

Con un profitto di $5.209.397, Ben "Sauce123" Sulsky è ora il giocatore che ha vinto di più nel cash game high stakes di Pokerstars.com. Ecco tutti gli straordinari numeri del fenomeno statunitense

Scritto da
12/04/2017 11:15

2.033


Il sorpasso era nell’aria ed è arrivato poche ore fa: Ben Sulsky è diventato il giocatore più vincente nel cash game high stakes di Pokerstars.com. “Sauce123” ha infatti superato Jens “Jeans89” Kyllonen ed è ora il nickname con il profitto più alto per quanto riguarda i limiti $50-$100 e superiori su Pokerstars.com.

Come detto, era quasi scontato che il player finlandese avrebbe passato lo scettro al collega statunitense. Kyllonen ha infatti dichiarato pubblicamente di aver smesso con il poker, pertanto il suo profitto mostruoso di $5.208.158 non sarebbe salito ulteriormente. Al contrario, Sulsky continua ad essere uno dei giocatori più attivi ai tavoli nosebleed e il divario di poche centinaia di migliaia di dollari che c’era all’inizio dell’anno è stato colmato rapidamente.

Nel momento in cui scriviamo, “Sauce123” è il nickname più vincente nel cash game high stakes di Pokerstars.com con $5.209.397. Circa $1.000 in più rispetto a “Jeans89”, quindi è ancora possibile che qualche swing riporti “Sauce123” in seconda posizione. Su una prospettiva di long term, comunque, è quasi matematico che Ben finisca per consolidare la prima posizione e staccare il player scandinavo.

ben-sulsky

Ben “Sauce123” Sulsky

Ben Sulsky è infatti considerato unanimemente uno dei migliori giocatori nell’arena online. Finché ci saranno soldi da vincere, è molto probabile che finiranno nel suo bankroll.

Contrariamente a molti colleghi, la sua carriera high stakes non inizia con vincite clamorose su Full Tilt Poker. Anzi, sulla storica poker room è in passivo di circa $400.000 soprattutto a causa della batosta subita da Doug Polk nel 2013 che fece crollare il suo bilancio.

Anche la sua avventura su Pokerstars.com non iniziò nel migliore dei modi: dopo poche sessioni, aveva già perso oltre mezzo milioni di dollari. In breve tempo, tuttavia, Ben è riuscito a risalire velocemente e tornare in attivo. Da allora, non si è più guardato indietro.

Supera il test che misura le tue capacità al tavolo di poker. Ottieni subito BANKROLL e COACHING

betsense

 

Il momento più importante della sua carriera sulla room della picca rossa c’è stato tra il febbraio 2012 e il dicembre dello stesso anno. In questi 10 mesi portò il suo profitto da $213.000 a $4.200.000. Quell’anno risultò il giocatore più vincente in assoluto nel cash game high stakes online.

Ciò che caratterizza Ben “Sauce123” Sulsky è la sua non-appartenenza alla schiera degli specialisti. Come ha dichiarato recentemente Doug Polk, al giorno d’oggi è molto difficile risultare vincenti ai massimi livelli senza essere specializzati in una sola disciplina. Sulsky è uno dei pochissimi che riesce a vincere in quasi tutte le varianti, come si evince dal suo grafico “per game” di HighStakesDB:

graph

Il gioco in cui ha vinto di più è il Pot-Limit Omaha, la sua variante preferita: +2.53 milioni di dollari. Nel No-Limit Hold’em ha vinto 1.9 milioni di dollari e nell’8-Game $853.000. È in attivo anche nel 2-7 Triple Draw e nel Limit Hold’em, mentre è leggermente in passivo solo nell’HORSE (che si gioca pochissimo a quei limiti, dove domina l’8-Game) e nel PLO h/l.

Questo grafico risulta straordinario proprio per i numeri che rappresenta: 671.281 mani giocate dal 2011 a oggi e $5.209.397 vinti. Negli ultimi sei anni ha vinto in media $7.76 a mano, senza mai incassare più di $294.583 per volta (questa è la cifra del piatto più grande che abbia vinto).

Si tratta di cifre sensazionali, che non comprendono la rakeback, i risultati ottenuti ai limiti inferiori al $50-$100 e le vincite nei tornei (live ha incassato 1.7 milioni di dollari). Ben Sulsky – che compirà trent’anni a novembre – è senza ombra di dubbio uno dei più forti giocatori nella storia del poker online e ciò che ha dichiarato nel corso di un podcast con Joe Ingram dimostra che non ha alcuna intenzione di fermarsi:

“Ho una grandissima passione per questo gioco. Se nel 2016 sto ancora giocando e vincendo è perché adoro giocare a poker. Lo farei anche gratis”.

La top 10 di Pokerstars.com:

top-10

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento