Gioco legale e responsabile

Online

L’ ‘impresa di Carlos Hevia: dallo Zoom 10 al NL500 in meno di un mese

La sfida del regular iberico Carlos Hevia con una scalata repentina su PokerStars.es/fr nel nuovo mercato condiviso ha attirato l'attenzione di molti appassionati su Twitter.

Scritto da
03/10/2018 17:03

3.905


Le bankroll challenges vanno sempre più di moda nel poker, soprattutto tra gli streamers. Il regular spagnolo Carlos Hevia preferisce invece postare i suoi grafici e mantenere fede alle “antiche” tradizioni pokeristiche. D’altronde  il vecchio adagio suona così: “carta canta”. E i suoi grafici cantano, pure troppo… per i suoi avversari.

Scherzi a parte, Hevia è un giocatore di cash game spagnolo che gioca sia online che live. Si è dedicato anche a qualche torneo live ma solo low stakes.

Il grafico postato da xirlo al NL200

xirlo” su PokerStars.es/fr in meno di un mese è passato da giocare lo Zoom 10 ai tavoli di NL500 fissando dei parametri ben precisi per la sfida nel cash game, come racconta il portale iberico Poker10.com .

La sfida nel cash game è iniziata il 7 settembre. In un solo giorno ha raggiunto gli obiettivi prefissati allo Z10 postando il grafico su Twitter.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

L’8 settembre era già sui tavoli dello Zoom 25 di PokerStars.

Il 10 settembre dichiarava di aver distrutto lo Z25 e stava già puntando allo Zoom 50.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Dopo un’importante downswing (e relativo tilt) allo Zoom 50, il 18 settembre ha annunciato sui social di essere riuscito a superare anche questo scoglio.  Si è così potuto dedicare al NL100.

Altra scalata inesorabile al NL100 durata soli 5 giorni ed eccoci al NL200, livello battuto l’1 ottobre.

Da quel momento ha avuto accesso ai tavoli di NL500 ma ha messo subito le mani avanti: “se le cose al 500 non dovessero procedere nel migliori dei modi sono pronto a ritornare al 200 per rafforzare il bankroll” ed avere i fondi necessari per la complessa sfida al livello più alto. Ed in effetti la sera dell’1 ottobre, Carlos Hevia ha iniziato a prendere sonore mazzate ed ha sospeso l’action. “ho deciso di fermarmi, ho iniziato male. Appena riprenderò a giocare vi informo. Grazie a tutti per il supporto e l’incoraggiamento, lo apprezzo molto”.