GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

Il Chelsea perde, ma un tifoso festeggia: con 8,80$ si qualifica al Sunday Million e vince 118k!

Nel pomeriggio di domenica, "diidums" aveva visto il suo Chelsea perdere il primo trofeo stagionale. Poi gioca un satellite da 8,80$ per il Sunday Million, si qualifica e infine arriva secondo!

Scritto da
09/08/2017 15:17

1.392


Inglese, probabilmente di Londra, sicuramente tifoso del Chelsea e con 118mila dollari in più in cassa dopo averne spesi neanche nove. L’identikit di “diidums” disegna la classica parabola che sogna ogni giocatore di poker online: quella di vincere una grossa cifra con una piccola spesa.

Da 8,80$ a 118.325$: che ROI per “diidums”!

Ryan Davies (così pare che si chiami il ragazzo dal profilo Twitter) si era qualificato al Sunday Million di PokerStars.com grazie a un satellite da 8,80$, che aveva vinto aggiudicandosi il ticket da 215$. Quattordici ore dopo, quegli 8 dollari e 80 sarebbero diventati molti, molti di più

Lo shottone, sogno di ogni pokerista

Un sogno di quelli che accadono ancora, dunque. Spesso raccontiamo le imprese di ragazzi che dedicano molto tempo della propria vita e investono risorse nel grinding massivo di MTT, una strada non semplice che prevede resistenza psicofisica e abitudine ai frequenti swing.

Accanto a questa strada, c’è sempre quella dell’intrattenimento: provare a qualificarsi a un grosso torneo e, se in giornata di grazia, magari finisce come con “diidums“. Ecco il suo grafico come appariva lunedì mattina

Il video del final table

Un’impresa possibile grazie al deal a tre, che ha assicurato all’inglese 118mila dollari. Quasi un miracolo, anche considerando che “diidums” partiva con il penultimo stack del tavolo finale. Un final table che potete ora rivedere integralmente, grazie al canale Youtube Kalipoker TV:

Il Chelsea delude, Ryan si consola

Complimenti allora a Ryan, che non aveva certo iniziato la domenica nel migliore dei modi: la sua squadra del cuore aveva perso il primo trofeo stagionale (il Community Shield) e lui non le aveva certo mandate a dire al tecnico Antonio Conte

Per la cronaca, i “Blues” guidati dall’ex CT della Nazionale Italiana hanno perso ai rigori contro l’Arsenal di Wenger

Antonio Conte, con Arsene Wenger sullo sfondo

Poi è arrivato il Sunday Million, e la sua domenica ha preso una piega decisamente migliore!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento