GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

LLinusLLove protagonista agli High Stakes Online: vince il pot più alto del 2018 (finora)

Il regular svizzero Linus "LLinusLLove" Loeliger ha vinto il pot più grande giocato finora nel 2018 agli High Stakes Online. Il giorno successivo ha però perso un altro monster pot contro Truteller, che non ha comunque intaccato il suo ottimo profitto nel 2018

Scritto da
15/02/2018 09:05

2.067


Linus Loeliger ha scritto un altro capitolo dell’incredibile storia della sua carriera. Il professionista svizzero, noto online come “LLinusLLove“, è infatti il protagonista di una scalata incredibile agli High Stakes Online: in tre anni è passato da un bankroll di $150 ai tavoli più alti di Pokerstars.com.

Dopo essere arrivato nell’olimpo degli High Stakes Online, il grinder residente a Malta ha deciso che il modo migliore per stabilirsi definitivamente tra i migliori al mondo fosse continuare a giocare contro tutti e con la consueta aggressività.

Linus “LLinusLLove” Loeliger

Loeliger non sa cosa sia la table selection e non ha alcuna paura di mettere in mezzo stack da oltre $40.000. Lo avevamo già visto in un articolo di inizio febbraio, quando avevamo riportato lo scontro all’ultimo sangue con un altro giocatore a dir poco LAG come “wilasha“. Da allora sono passate due settimane e “LLinusLLove” ha continuato con le sue scorribande agli High Stakes Online, tra piatti da oltre $90.000 e scoppi subiti da avversari di altissimo livello.

Riportiamo due mani che raccontano bene cosa sta combinando il fenomeno svizzero ai tavoli nosebleed di Pokerstars.com.

Su PokerStars.it sono arrivati gli Spin & Go Max: registrati subito! Ti attendono promozioni speciali!

LLinusLLove vs bajskorven87: il pot più grande (finora) nel 2018

La prima mano è stata giocata il 13 febbraio, durante una sfida durissima tra “LLinusLLove” e “bajskorven87“, un reg degli High Stakes Online in profitto di 1.3 milioni di dollari su Pokerstars.com. In questo caso Loeliger non si è inventato nulla di particolare perché è stato il suo avversario a forzare l’action.

Al tavolo si gioca a No-Limit Hold’em e i blinds sono $200-$400. “bajskorven87” ha uno stack di circa $46.000 e apre il gioco a $1.000. “LLinusLLove” non ci sta a rilancia a $4.200, ricevendo il call.

Sul flop scendono 4 2 5 e ci sono $8.400 in mezzo. “LLinusLLove” punta $3.358 e “bajskorven87” rilancia subito a $11.200. Dopo qualche secondo, “LLinusLLove” mette ai resti il suo avversario rilanciando per $31.000 in più. C’è il call e questo è lo showdown:

LLinusLLove mostra 10 10
bajskorven87 mostra 7 7

Vengono girati due turn e river ma in entrambi i casi i 10 di Loeliger reggono. Con questa mano molto forzata da parte di “bajskorven87”, “LLinusLLove” incassa $93.286, il pot più grande del 2018 (fino a questo momento).

L’A-K di LLinusLLove non regge contro Trueteller

Nella mattina di ieri, invece, “LLinusLLove” ha perso un piatto notevole contro il leggendario Timofey “Trueteller” Kuznetsov. In questo caso lo svizzero ha trasformato A-K in un bluff che, purtroppo per lui, non è andato a buon fine.

La mano inizia con “LLinusLLove” seduto sullo small blind con uno stack di $30.000 davanti. Ha in mano a k e decide di rilanciare a $502 (i blinds in questo caso erano $100-$200). “Trueteller” si trova sul big blind e rilancia a $2.400. Considerando il valore della sua mano, Loeliger decide di alzare ulteriormente la posta con una 4-bet a $5.200. “Trueteller” chiama.

Nel pot ci sono $10.400 e sul flop compaiono 2 4 7 . Qua “Trueteller” fa check e “LLinusLLove” va in c-bet per $2.599. Il russo però lo aggredisce con un rilancio a $8.000, di fronte al quale “LLinusLLove” prende una decisione molto forte: con il suo A-high va all-in per ulteriori $22.000.

Probabilmente pensava che “Trueteller” fosse in bluff o semibluff e credeva di avere una buona fold equity. Effettivamente aveva ragione, perché il russo non aveva un punto fatto ma il progetto di colore nuts con a 9 . Purtroppo per lo svizzero, c’è stato il call ed è comparsa una carta a fiori sia sul primo che sul secondo river.

In questo modo molto fortunato, “Trueteller” ha incassato un pot da $61.337.

Nonostante la batosta subita da Kuznetsov, Linus “LLinusLLove” Loeliger resta uno dei giocatori più vincenti di questo inizio di 2018 con un profitto ai tavoli di $255.689 (risultati di HighStakesDB.com che si riferiscono solo a limiti uguali o superiori al $50-$100).

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento