Gioco legale e responsabile

Online

Michele Guerrini, 3 anni dopo il live arriva il big shot online: “Ho vinto $91k!”

Qualche giorno fa il misterioso maltese ".RUIT.HORA." aveva vinto il Main Event dell'XL Blizzard su 888. Oggi Michele Guerrini, vincitore tra l'altro di un IPO tre anni fa, svela che si tratta proprio di lui.

Scritto da
19/04/2019 15:28

1.854


Michele Guerrini qui al tempo dell’IPO 20 di Campione

Essere bravi nei tornei di poker è fondamentale. Riuscire a “shottare” (=vincere un grosso torneo) come si deve, invece, non è per tutti. C’è però chi c’è riuscito sia live che online. Quel qualcuno si chiama Michele Guerrini, un giocatore che peraltro avevamo intervistato non molto tempo fa.

Dall’IPO all’ XL Blizzard: Michele Guerrini ha il vizio dello shot

Il toscano aveva già vinto un IPO a Campione d’Italia, per un premio da 160.000€. Qualche giorno fa, invece, Michele ha avuto il suo grande momento di gloria anche online. Con il nickname “.RUIT.HORA.” ha vinto il Main Event dell’XL Blizzard, sulla piattaforma internazionale di 888Poker.

Un successo clamoroso, che a fronte di un buy-in da 250$ lo ha ripagato con 91.857$! Il grande colpo è avvenuto quattro giorni fa ma Michele Guerrini ha deciso di svelare l’identità del suo nickname solo adesso, in un post su Facebook.

Il payout

Qui il payout del tavolo finale, per chi avesse difficoltà a decifrare lo screenshot:

  1. .RUIT.HORA. – $91,847.27
  2. DeuceofDuc0 – $65,363.55
  3. MisterN411 – $50,028.68
  4. gunning_4you – $35,346.35
  5. petushki777 – $25,830.02
  6. catcholao – $20,664.02
  7. MFA1770 – $15,498.01
  8. polomichi18 – $10,332.01
  9. gkap13 – $5,872.93

All’IPO 20 di tre anni fa Michele Guerrini se ne era lasciato alle spalle 1472, stavolta ne ha messi in riga 1782. La vita del pokerista è bella, quando shotti come si deve è meravigliosa!

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento