Gioco legale e responsabile

Online

Nicolò Molinelli concede il bis: vince il secondo braccialetto alle WSOP Online 2021

A quasi 11 mesi di distanza dal primo trionfo, Nicolò Molinelli ha vinto il suo secondo braccialetto in carriera alle WSOP Online 2021. Lo ha fatto conquistando l’evento numero 3, il Limit Hold’em Championship da $2.500 di buy-in, per una prima moneta di quasi $90.000.

Scritto da
05/08/2021 08:51

1.386


Niccolò (Paganini) non ripeteva, ma Nicolò (Molinelli) sì. Il pro player azzurro si è messo al polso il secondo braccialetto in carriera, andando a vincere l’evento 3 delle WSOP Online 2021 e bissando così il successo al Bounty 6-Max dello scorso settembre.

180 i giocatori che si erano iscritti al Limit Hold’em Championship da 2.500 dollari di buy-in, numero che ha permesso a Molinelli di mettere le mani – braccialetto a parte – su un primo premio superiore agli 88.000 dollari.

In questo Articolo:

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il tavolo finale da 9 giocatori

Pronti-via e Mark Radoja è stato eliminato dal final table nel giro di 5 minuti. Dopo il suo raise da bottone, Stanislav Kuvaev ha chiamato da small blind e su flop 10 8 4 ha chiuso un check-raise a 50.000. A quel punto Radoja ha investito le sue ultime chip, soccombendo alla top pair del suo avversario.

Dopo un’ora e mezza, Molinelli ha rilanciato da small a 120.000 e lo stesso Stanislav Kuvaev ha controrilanciato. All-in di Nicolò e call dell’avversario con coppia di 6. Nicolò Molinelli con A 9 ha pescato un A al river, eliminando Kuvaev all’8° posto.

Poi è toccato a Joao Vieira uscire con progetto di scala contro Alex Fortin-Demers, che poco dopo ha eliminato anche Romain Dours: su flop J 7 7 , Fortin-Demers ha fatto check-call alla bet di Dours, ripetendo il check sul A al turn. Qui Dours è andato all-in con A K , ma Fortin-Demers ha chiamato mostrando 8 7 : una Q al river ha ridotto il field a 5 giocatori.

Ecco il podio

Esattamente mezzora dopo, Nicolò Molinelli ha spedito sulla Luna Vince Cavailles, che da middle position ha investito i suoi resti con K 6 . L’azzurro ha chiamato ad big con J 8 ed ha trovato aiuto dal board: 10 8 5 6 9 per una coppia di 8 più che sufficiente.

Medaglia di legno, visto che siamo in tema Olimpiadi, per Alex Fortin-Demers: all-in pre-flop contro Renan Bruschi, rispettivamente con K Q e A 5 , board liscio e podio stabilito, anche se restava da capirne l’ordine.

 

Nicolò Molinelli

Nicolò Molinelli (credits: ItaliaPokerClub)

 

Nicolò Molinelli, rimonta vincente

Nicolò Molinelli a quel punto era lo short stack, ma ha raddoppiato contro Milos Petakovic nella prima mano 3-handed. Rimasto con 2 bui, Petakovic è stato poi eliminato da Renan Bruschi, che si è giocato il braccialetto col nostro azzurro.

Il brasiliano ha iniziato il testa a testa in vantaggio, ma Nicolò Molinelli ci ha messo poco a ribaltare la situazione, chiudendo poi con 10 4 contro 6 6 del carioca: flop 10 8 2 , turn A e river 5 hanno completato il trionfo italiano.

WSOP Online 2021 evento 3: il payout del final table

  1. Nicolo Molinelli $88.461
  2. Renan Bruschi $66.336
  3. Milos Petakovic $49.745
  4. Alex Fortin-Demers $37.303
  5. Vince Cavailles $27.974
  6. Romain Dours $20.977
  7. Joao Vieira $15.731
  8. Stanislav Kuvaev $11.796
  9. Mark Radoja $8.846
Tag: