Gioco legale e responsabile

Online

PokerStars pronta a rifarsi il look: in arrivo il nuovo software Aurora

Si chiama Aurora ed è l’ultimo aggiornamento del software di PokerStars, un aggiornamento mai così ricco di novità negli ultimo anni. Aurora ci regalerà nuove animazioni, effetti sonori e addirittura elementi interattivi

Scritto da
06/05/2019 10:51

2.306


Dopo i rumor dei mesi scorsi, PokerStars ha finalmente confermato l’arrivo di un aggiornamento molto importante del suo software, chiamato Aurora. La novità verrà introdotta di mercato in mercato: entro fine anno, tutti i domini di PokerStars dovrebbero avere Aurora.

Il software sarà caratterizzato, tra le altre cose, da nuovi effetti sonori e tavoli graficamente più ricchi, oltre che a tema. È previsto un layout particolare per il periodo natalizio e una ‘ristrutturazione’ del vecchio tema del Saloon.

 

PokerStars Aurora

Il nuovo Saloon di PokerStars

 

Il test su Power Up

Aurora è stato testato per la prima volta con Power Up, l’ibrido tra esport e poker che purtroppo non è ancora arrivato sul client .it

“Dal punto di vista funzionale il discorso è un po’ tecnico, ma i nostri giocatori potranno godere di un’esperienza più interessante, grazie ad una risoluzione maggiore, a una fisica realistica, a grafiche chiare e pulite e ad animazioni più naturali”, aveva dichiarato Chris Straghalis, Director of Poker Product di PokerStars, ai colleghi di pokerfuse qualche mese fa.

Adesso la poker room online numero uno al mondo ha cominciato a utilizzare Aurora anche sul client classico .net e per le partite a soldi veri in Portogallo. A livello internazionale, come accennato, Aurora arriverà ovunque nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

Parla Severin Rasset

Severin Rasset, Director of Poker Innovation and Operations, ha rilasciato un’intervista esclusiva a pokerfuse in cui spiega come “l’obiettivo principale è assicurarci che tutto funzioni come si deve. Non possiamo permetterci di ritrovarci con crash continui per il gioco a soldi veri”.

Molte delle modifiche non sono così evidenti, ed è per questo che Rasset si aspetta che “i giocatori si abituino molto in fretta, senza che il loro giocare venga disturbato”. Anche perché dal punto di vista tecnico, Aurora è molto più veloce a fare le stesse cose, ci apre un nuovo reame di possibilità.

PokerStars vuole migliorare l’esperienza dell’utente a 360 gradi, e non soltanto al tavolo. “Mi piacerebbe avere più funzionalità nel client. Immaginiamo per esempio che PokerStars School potesse essere integrata”.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Uno sguardo ad Aurora

Tutti i temi dei tavoli di PokerStars sono stati migliorati. Il tema classico, per esempio, è più minimalista, mentre il Saloon – come avete visto nell’immagine di apertura – ha subito diversi ritocchi: bottiglie di birra, la stella dello sceriffo al posto del bottone e persino del fumo animato dal sigaro sul tavolo.

Diamo un’occhiata al tema classico prima…

 

 

… e dopo le modifiche:

 

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento