GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

Stefano “Cemento84” Morroni, 2 final table SCOOP nella stessa notte: “come è cambiato il field italiano”

Intervista con Cemento84, grinder di Pokermagia, che ha centrato due tavoli finali nell'event 11 low e high dello SCOOP di PokerStars.it.

Scritto da
06/04/2018 19:15

2.407


Stefano “Cemento84” Morroni, grinder di Pokermagia, è stato protagonista di due final table nella stessa notte nello SCOOP di PokerStars.it, negli eventi 11 low (€50) e high (€250) NL Hold’em Ultradeep. Nel primo è arrivato terzo mentre nell’high roller è arrivato in settima posizione. Ha incassato in una notte più di €14.200.

Stefano gioca a poker da 11 anni ed è stato un giocatore di cash game sia NLHE che Omaha ma “da due anni grindo stabilmente mtt”.

stefano-morroni

Stefano Morroni in compagnia della fidanzata

Complimenti per questo tuo SCOOP. Iniziamo dall’evento low e dalla tua notte magica… Spiegaci come è andata.

Sono partito al day 2 con uno stack di 100 bui mentre all’evento high avevo circa 20 bb. La partenza è stata subito forte nei due tornei dove ho raddoppiato nelle prime fasi.

Mano chiave nel low che è stata il tuo trampolino di lancio?

Difendo big blind contro il giocatore sul bottone con A-4 off. Sul flop 2-3-5 check raiso, turn 6 betto, river 6 shovo e oppo mi calla i suoi 50 bui con KK.

Come inizio non c’è male…

Con i miei 100x ho cercato di aggredire il tavolo e di mettere pressione ma sfortunatamente ho perso un brutto colpo con 5 6 in un 3way sul flop 3-4-7 con due picche, trovo oppo che fa colore più alto al river.

Perso quel colpo sono rimasto con 29 bui, ho giocato prettamente standard fino al final table, shovando molto e runnando sicuramente bene. Al tavolo finale sono arrivato con 15x e ho atteso gli spot giusti per tentare il raddoppio che è arrivato con KK: quando ero rimasto con 9 bui pusho da bottone e mi chiama il big blind con K-J suited e vado io.

Stanco di perdere? Entra nel Team di Pokermagia! Staking e Coaching gratuito per te. Fail il test ora!

A 4 left si è aperta una bella guerra…

Rimasti in 4 ho cercato di contro stealare gli open di oppi con buoni risultati, dopo di che faccio call da big blind sul push di sharkgus88 da small blind con a-7off: vinco il colpo e rimaniamo in 3.

Avete provato ad accordarvi ma cosa è successo?

Abbiamo provato a fare deal ma Edelf_3 non era d’accordo. 3-handed abbiamo giocato un pò subendo la pressione del chipleaader. Alla fine pusho 16x A-8 off da bottone: c’è il call di torboxe80 da small blind con 99 che vince e sono out con 9500 euro.

Nell’altro evento le cose sono andate “peggio”…

Nel torneo high raddoppio subito in maniera fortunosa: pusho i miei 14x con A-Q suited, sull’apertura di oppo che mi chiama con AK. Sul board j-j-k-t-6 faccio solo royal flush… .

Non puoi lamentarti… Lo sai che troverai qualcuno sui social che ti insulterà, vero? Scherzi a parte, come è proseguito il torneo?

A seguito di quel colpo, avendo più stack, inizio a giocare ed anche qui, runnando bene mi trovo chip leader nei due tavoli.

Stefano Morroni

Sei molto onesto nella tua analisi. Hai commesso qualche errore nella serata? Immagino che in due tavoli finali la pressione sia stata importante. Hai qualche rimpianto?

Si proprio nell’high, ho commesso un errore chiamando la 3bet shove di un giocatore da middle position. Io ero dal bing blind e chiamo con 10-10. Mi gira K-K e mi dimezza. A 15 left non ho mollato e effettuato diversi resteal giusti.

Sono giunto al final table con 28x. In quel caso però non ho avuto molti spot favorevoli. Mi sono accorciato parecchio e quando siamo rimasti in 7, ho pushato i miei 10x da CO con A3 suited, ho ricevuto il call di un player sul bottone con 7-7 …7 al flop e finisco settimo per 4.500 euro.

Bilancio fino ad ora dello SCOOP? Immagino positivo con questi due bei final table.

Profit di €15.000.

Giriamo pagina e cambiamo argomento. Cosa deve fare un grinder mtt per prepararsi alla liquidità internazionale?

La liquidità interazionale credo che sia un bene per il poker, ma i grinders si dovranno adattare velocemente e sinceramente non so quali scenari si possano creare. Sicuramente field maggiori e quindi più swing, ma anche la possibilità di fare shoot più grandi. Penso che sia un vantaggio per chi gioca Abi 20 e uno svantaggio per i chi gioca con Abi più elevato in quanto il livello di preparazione sarà molto alto.

Come ci si prepara secondo te ad un salto del genere?

Bisogna prepararsi a livello mentale. E’ necessario possedere un mindset di ferro. Attraverso lo studio, bisogna cercare di capire in maniera rapida come adattare il nostro gioco al nuovo field.

Quanto è importante il coaching nel poker?

Il coaching è fondamentale se si vuole vincere e migliorarsi. Il mio gioco e la mia carriera si è evoluta solo grazie ai miei coach. Ringrazio soprattutto Alessandro Siena, il mio primo coach e i fratelli Marco e Simone Speranza.

Come hai visto cambiare il field italiano nell’ultimo periodo?

Il field si sta evolvendo: tutti cercano di inserire delle nuove linee. I reg ormai giocano tutti in maniera simile preflop. La differenza la fanno quelli che sono molto bravi a capire come poter sfruttare le debolezze degli avversari, come ad esempio 3bettare finto dal big blind, nel postflop e nelle situazioni con range larghi come nella guerra di bui. Inoltre ha una marcia in più chi sa mettere pressione nel momento giusto dei tornei.

Stanco di perdere? Entra nel Team di Pokermagia! Staking e Coaching gratuito per te. Fail il test ora!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento