Vai al contenuto

Alessandro Giordano, un 3° posto da €180.694 all’Eureka6 Praga. Final day infinito!

Non ce l’ha fatta Alessandro Giordano a vincere l’Eureka6 Praga, ma il 3° posto finale non può certo deludere l’azzurro, in virtù di un premio di €180.694. La vittoria (con deal a 3) è andata a Hubert Matuszewski, che in heads-up ha battuto Vladas Tamasauskas.

Va in archivio dunque l’edizione dei record dell’Eureka6 Praga, capace di attirare 2.031 entry (tappa più partecipata di sempre) e di creare un prizepool di quasi 2 milioni di euro. Ma come vedremo più avanti, c’è anche un altro piccolo ‘record’ stabilito…

Alessandro Giordano da montagne russe

Il nostro Alessandro Giordano ha cominciato il final day da chip leader, ma la sorte gli ha voltato le spalle tanto che a 6 left era diventato il più short di tutti. L’azzurro però non ha perso la testa e ha recuperato terreno, salvo poi ritrovarsi di nuovo corto anche a 4 left.

Ancora una volta Alessandro Giordano non si è dato per vinto ed è riuscito a recuperare una posizione, arrivando alla fase three-handed. Qui i player hanno discusso un deal, inizialmente senza trovare un accordo; dopo un altro paio d’ore di gioco, e con gli stack più o meno simili, è arrivato il consenso unanime.

Con i bui a 500.000/1.000.000/100.000 (tenete presente questa informazione…) e lo stack più grosso formato da soli 20 big blind, Alessandro Giordano ha mandato la vasca con A 2 ed è stato chiamato da Matuszewski con K 6 : flop K J 3 , turn 8 e river 4 hanno condannato l’azzurro alla metaforica medaglia di bronzo.

Il ‘Millennium Bug’ all’Eureka6 Praga!

Ricordate quando, a cavallo del nuovo millennio, tra gli informatici si sparse la voce che l’arrivo dell’anno 2.000 avrebbe fatto impazzire i computer di tutto il mondo? Ecco, più o meno è la stessa cosa provata all’Eureka6 Praga quando lo schermo del torneo è arrivato al punto di non mostrare più il ‘Next Level’.

Sì, perché il final day è durato qualcosa come 13 ore, tanto che ad un certo punto dell’heads-up il dealer ha dovuto chiedere al floorman quale sarebbe stato il livello successivo: il 40° (600.000/1.200.000) e il 41° (800.000/1.600.000) non erano infatti contemplati dal sistema!

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il payout del final table dell’Eureka6 Praga

Complimenti dunque ad Alessandro Giordano per aver ottenuto il premio singolo più alto nella sua carriera, per quanto riguarda i tornei di poker live. L’Eureka Poker Tour chiude così la propria ‘vita’ negli MTT dal vivo, visto che dal 2017 lascerà spazio al PokerStars Festival.

Chiudiamo con il payout del final table:

  1. Hubert Matuszewski €193.298 *
  2. Vladas Tamasauskas €188.157 *
  3. Alessandro Giordano €180.694 *
  4. Rosen Angelov €90.070
  5. Vojtech Horut €63.680
  6. James Juvancic €45.030
  7. Jawad Bengourane €31.840
  8. Piotr Romanczukiewicz €22.500

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta