Vai al contenuto

EPT Deauville: Kanit miglior italiano al day 1b, Pagano c’è

Mustapha Kanit, ancora una volta il migliore dei nostriAmir Salhani, giocatore francese, è il chipleader del Day 1B all’EPT di Deauville, chiudendo la giornata a 191.000 gettoni.
Per i colori azzurri, ancora una volta il migliore è Mustapha Kanit che chiude a quota 77.000 chips. Nel podio virtuale del belpaese si inseriscono anche Fernando Cimaglia e Luca Pagano, Team Pro PokerStars.

La giornata non riserva gioie invece a potenziali grandi protagonisti come Dario Minieri, Andrea Benelli o Irene Baroni che si vedono sbarrare le porte di accesso al Day 2.

Nel Day 1B EPT della tappa francese si presentano in 550 giocatori che, livello dopo livello, si scremano fino a toccare quota 325 sopravvissuti. Il totale dunque parla di un eccellente risultato con 889 iscritti totali e 546 che raggiungono il Day 2.

Il montepremi complessivo segna a tabellone 4.267.200€ per 128 premi e una prima moneta golosa da 875.000€.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

L’Italia c’è ancora e ci proverà a conquistare la terra dei galletti con alcune prime punte di qualità. Ecco la top ten relativa al Day 1B:

  1. Amir Salhani France 191000
  2. Joakim Lofgren Sweden 173000
  3. Toufik Ouirini France 166800
  4. Bartosz Kocinski Sweden 142000
  5. Aurelien Guiglini France 133700
  6. Raphael Kroll France 132000
  7. Jannik Moser Germany 131400
  8. Saul Berdugo France 130900
  9. Xavier Detournel France 128800
  10. Leandre Omeir France 125900

Azzurri rimasti in gara nel Day 1B:

  • Mustapha Kanit Italy 77.000
  • Fernando Cimaglia Italy 63600
  • Luca Pagano Italy 46900
  • Alessandro Speranza Italy 36500
  • Giacomo Fundaro Italy 35600
  • Gianfranco Mazzariello Italy 33000
  • Alessio Isaia Italy 19200