Vai al contenuto

EPT Londra day 3: per Bonavena il sogno continua

janes-mitchellIl britannico James Mitchell sale al comando del PokerStars EPT Londra al termine del day 3, approfittando del brusco stop dell’ex chipleader Benny Spindler nell’ultimo livello. Il giovane tedesco rimane comunque vicino alla top 10, a quota 570.000, ma lontano dal player di Wimbledon, l’unico a superare la soglia psicologia del milione di chips.

 Nella capitale inglese l’Italia festeggia cinque azzurri a premio ma solo Salvatore Bonavena (133.500) rimane in corsa tra i 62 sopravvissuti del day 4.

Il primo eliminato è Umberto Vitagliano che lascia Londra a mani vuote. Dopo lo scoppio della bolla Marco Leonzio ha vissuto il suo momento di gloria, eliminando Doyle Brunson: “The Legend” mette tutto il suo stack al centro del tavolo con A3 ma si trova dominato dopo il call dell’italiano che mostra AQ. Il board è favorevole all’azzurro con J-Q-2-7-K. Leonzio però non è fortunato e nella mano successiva si vede scoppiare le sue due donne da un avversario al river.

La giornata non sorride neanche a Mustapha Kanit e Giuseppe Zarbo che comunque tornano a casa con un premio da 9.000 sterline. Tenace invece Salvatore Bonavena che partito short riesce a difendersi ed andare avanti, nella parte alta del chipcount insieme a Steven Kelly (423.500), al fratello di Isildur1, Sebastian Blom (337.500) e all’italo gallese Roberto Romanello (293.500). Resiste come un leone Humberto Brenes (163.000).

Eliminati ma a premio Andrew Feldman, Tony Cascarino, Sebastian Ruthenberg, Doyle Brunson, Toby Lewis e Jorge Cuello.  La top 10 del chipcount (livello 17, blinds 2.500/5.000, ante 500):

James Mitchell UK 1.071.500
Sam Macdonald UK 860.000
Martins Adeniya UK 786.800
salvatore-bonavenaBasile Yaiche France 756.500
Matthijs Remie Netherlands 732.500
Benjamin Jenkins UK 721.000
Adria Balaguer Spain 710.000
Sandor Demjan Hungary 691.000
Neil Pearce UK 690.500
Kevin Iacofano USA 623.500

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Salvatore Bonavena Italy 133.500

Payout del final table:
1. £750.000
2. £465.000
3. £265.000
4. £200.000
5. £155.000
6. £120.000
7. £86.350
8. £64.000

Payout Italia:
69. Mustapha Kanit £9.000
72. Giuseppe Zarbo £9.000
75. Marco Leonzio £9.000

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.