Vai al contenuto

EPT Montecarlo Main Event Day 1A: Sammartino-Kanit partenza sprint, bene Grieco e Favia

L’Italia cala il poker all’EPT Montecarlo Main Event Day 1A. Sono infatti quattro i giocatori nostrani che rivedremo all’opera al The Monte-Carlo Sporting, ma non possiamo essere pienamente soddisfatti.

Ai nastri di partenza, infatti, i nostri connazionali erano ben 15 su un totale di 342 entry, eppure 11 di loro non sono riusciti a rientrare tra i 128 che si sono assicurati il pass per il Day 2. Ed è proprio dalla situazione italiana che vogliamo cominciare il nostro consueto report.

 

 

EPT Montecarlo, Italia in chiaroscuro

Cominciamo dalle note liete. Dario Sammartino, dopo aver navigato a lungo nelle zone nobili del chip count – arrivando anche oltre quota 200.000 chip – ha perso un po’ di smalto sul finire di giornata, riuscendo comunque a chiudere a 144.900 pezzi, non lontano dalla top ten del chip count.

Poco più indietro troviamo Mustapha Kanit con 112.400 chip e Nicola Grieco a 101.600. Proprio Nicola si è reso protagonista di un’eliminazione al cardiopalma, al termine di uno scontro che ha visto Arbydas Merfeldas doversi alzare dal tavolo.

Dopo l’apertura di un player e il call del lituano a 1.700, Nicola ha controrilanciato a 6.000 ricevendo il cal da entrambi gli avversari. Sul 9 4 7 del flop, doppio check e parola Grieco, andato direttamente all-in per 50.000 chip.

Merfeldas ha chiamato mostrando 4 4 e a quel punto Nicola ha dovuto sperare in uno dei due assi rimasti. Un 9 al turn ha fatto chiudere al lituano un full house, aggiungendo però i due 9 agli out dell’azzurro, la cui gioia è letteralmente esplosa quando al river è capitato un A .

Il quarto e ultimo italiano a superare il Day 1A dell’EPT Montecarlo Main Event è stato Francesco Favia, capace di imbustare 82.300 chip.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Gli azzurri eliminati

E veniamo alle brutte notizie.

Purtroppo, per quattro bandiere tricolori che hanno raggiunto il Day 2, ce ne sono 11 già ammainate. Tra gli eliminati di giornata, da segnalare Sergio Castelluccio e Walter Treccarichi:

  • Andrea Rocci
  • Devis Cavina
  • Edoardo Re
  • Francesco Grieco
  • Giampolo Cecamore
  • Ivo Bartoletti
  • Nicola D’Anselmo
  • Raffaello Locatelli
  • Renato Minicuci
  • Sergio Castelluccio
  • Walter Treccarichi

I protagonisti del Day 1A

Nessuno ha fatto meglio di Ludovic Geilich e delle sue 271.400 chip. Il forte ed esperto pro scozzese, noto online con il nickname di ‘ludovi333’, si è messo alle spalle il 2° classificato al PokerStars Players NL Hold’em Championship Julien Martini, che ha imbustato 218.000 gettoni.

Martini si è preso lo scalpo di Kalidou Sow poco prima della fine del Day 1A, in una delle mani più emozionanti della giornata. Martini ha aperto pre-flop a 2.600 e Sow ha controrilanciato da bottone a 7.500, provocando il call altrui.

Su flop 10 5 9 , Martini ha lasciato la parola a Sow, che si è preso una carta gratis. Il turn, un 9 , ha spinto Julien a fare di nuovo check, ma stavolta Sow ha puntato 8.600. Call di Martini e 6 al river.

Terzo check di martini, 26.500 di Sow e reazione di Julien: all-in per 97.500 in totale. Sow ci ha pensato parecchio, circa un paio di minuti, prima di chiamare e mostrare Q 9 , non abbastanza per superare il 6 9 dell’avversario.

Il podio è completato da un’altra stella del firmamento del poker online, quel Conor ‘1_conor_b_1’ Beresford in grado di mettere da parte 195.500. Top ten anche per Benjamin Pollak e Paul Michaelis.

Gli altri ‘notables’

Per quanto riguarda gli altri big ancora in gioco dopo il Day 1A dell’EPT Montecarlo Main Event, rivedremo all’opera Govert Metaal (138,700), Manig Loeser (128,600), Orpen Kisacikoglu (109,900), Florian Duta (108,400), Sam Greenwood (107,700), Ryan Riess (86,400), Maria Lampropoulos, (84,800), Randy Lew (48,700), Christoph Vogelsang, (44,100) e Mohsin Charania (18,000).

EPT Montecarlo Main Event Day 1A: top ten del chip count

  1. Ludovic Geilich 271.400
  2. Julien Martini 218.000
  3. Conor Beresford 195.500
  4. Ibrahim Ghassan 182.000
  5. Dominykas Karmazinas 178.600
  6. Afshin Taheri 176.000
  7. Benjamin Pollak 161.900
  8. Boris Kolev 160.000
  9. Aladin Reskallah 160.000
  10. Paul Michaelis 159.000