Vai al contenuto

IPT Malta 2016: Guilbert, dalla polizia in casa alla chip lead del Day 1B!

Johan Guilbert ha chiuso in testa il Day 1B dell’IPT Malta 2016 Main Event: qualche settimana fa la polizia irruppe in casa sua mentre era in diretta Twitch (?). Ben 556 iscritti, per un totale di 775 e una prima moneta di 101.940 euro.

IPT Malta 2016: il racconto della giornata

Nemmeno il tempo di dire ‘shuffle up and deal’, che ai tavoli del Day 1B dell’IPT Malta 2016 Main Event c’erano già seduti 386 giocatori: alla fine del 4° livello, termine della late registration, saranno 556, per un totale di 775 ingressi. Il tutto mentre Dario Sammartino cercava la picca nell’High Roller (finirà purtroppo al 3° posto).

Davide Suriano ha cominciato cercando di risolvere il cubo di Rubik ed evidentemente il passatempo gli ha tolto le energie necessarie a innestare la quarta marcia, visto che è stato eliminato in serata. Come lui un Luca Pagano che non è riuscito a trovare il guizzo: che avesse già in testa il Main Event EPT e il record di piazzamento a premi?

Ci hanno provato anche Luca Moschitta, Giada Fang, Federico Piroddi, Pier Paolo Fabretti, Walter ‘cesarino90’ Treccarichi, Leonardo Parmiggiani, Nicolino Di Carlo e Davide Suriano, ma non saranno loro ad alzare l’ultima picca nella storia dell’Italian Poker Tour.

Tra i big stranieri, niente da fare per Antoine Saout, Sylvain Loosli, Benny Spindler, Gaelle Baumann, Konstantin Puchkov e Dietrich Fast, il vincitore dell’High Roller da 10.300 euro che a un certo punto si è messo a multitablare live. Passano invece Dominik Panka (64.000), Ole Schemion (101.000) e Martin Staszko (97.700).

‘Yoh_Viral’ sugli scudi

Vi ricordate di Johan ‘Yoh_Viral’ Guilbert? Qualche settimana fa la polizia gli sfondò la porta di casa, anche se non si è mai capito se l’episodio fosse veritiero o costruito per fare notizia. Sia quel che sia, Guilbert all’IPT ha fatto sul serio e ha imbustato 294.000 gettoni, mettendosi alle spalle i 159 superstiti di fine Day 1B.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

L’unico italiano della top ten è Francesco Leotta, 3° con 255.300, dopo che a lungo Antonino Intravaia era stato il migliore degli azzurri (alla fine chiuderà con 173.800, dietro a Ismael Bojang con 178.800).

Big azzurri che si difendono comunque con Gianluca Escobar (110.900), Francesco Delfoco (65.000), Fabio Scepi (61.100), Raffaele Sorrentino (46.800) e un Giorgio Bellanca che ha sempre navigato intorno ai 100.000 gettoni, salvo poi scivolare nella seconda parte di giornata (fino a 43.900).

IPT Malta 2016: top ten del chip count e payout del tavolo finale

Ci lasciamo con la classifica dei migliori 10 del Day 1B:

  1. Johan Guilbert 294.000
  2. Dimitrios Avdoulos 263.500
  3. Francesco Leotta 255.300
  4. Robert Cowen 600
  5. Cornelis Van Gent 252.000
  6. Leonardo Armino 246.100
  7. Nihat Karyagdi 233.800
  8. John Farrell 233.000
  9. Adrian Veghinas 220.700
  10. Jacques Torbey 209.200

E infine con il payout che aspetta i migliori 8 tra i 151 che andranno a premio (su un totale di 211 player left):

  1. €101.940
  2. €75.690
  3. €56.200
  4. €41.720
  5. €30.970
  6. €23.000
  7. €17.070
  8. €12.670