Vai al contenuto

IPT Saint Vincent Day 2: Boscolo chip leader davanti a ‘Giannino Kart’ e Terziani

Il Day 2 dell’IPT Saint Vincent, conclusosi intorno all’1 di questa notte, ha assottigliato il field a soli 35 player left. Il chip leader è Andrea Boscolo (615.000 chip per lui), ma lo star power ancora in gioco è di quelli da leccarsi i baffi.

 

stefano-terziani-ipt-saint-vincent

 

Un IPT Saint Vincent di altissima qualità

Basterebbe dare un’occhiata alla top ten del chip count, per rendersi conto di come la concentrazione di big ancora in gioco, a caccia di una prima moneta da 40.000 euro, sia davvero imponente.

A cominciare dal podio provvisorio, formato al 2° posto da Giovanni ‘Giannino Kart’ Salvatore e da Stefano Terziani. ‘Easylimp’ ha messo letteralmente il turbo appena dopo lo scoppio della bolla (Stefano Garbarino è il primo dei giocatori ‘senza portafoglio’, eliminando tre giocatori in un colpo solo, tra i quali Giulio Astarita e Christian Nuvola. In una mano, Terziani ha incassato 1.500 euro di taglie: non malissimo, come si dice in questi casi.

Scorrendo la classifica, al 5° posto Francesco ‘Iwasziopippo’ Elefante, seguito al 6° posto da Filippo ‘Project Eden’ Voconi, che con 421.500 si piazza davanti a Daniele ‘Primex’ Primerano, fermatosi a 400.000 tondi tondi.

Fine? Niente affatto.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Non se la passano benissimo, ma sono ancora vivi e vegeti Andrea ‘Assodicorte’ Cortellazzi (181.000 chip), Alessandro ‘alesiena17’ Siena (179.000), Lorenzo Gemmi (176.000), Andrea Sorrentino (152.000), Dario ‘Bonzo’ Nittolo (151.000) e Marco ‘Magicbox’ Bognanni (121.000).

Game Over

Purtroppo abbiamo dovuto salutare tanti altri giocatori molto noti. Abbiamo già detto di Astarita, ma come lui sono usciti prima dello scoppio della bolla i vari Luca Pagano, Gianluca Speranza, Federico Piroddi, Andrea Carini, Aris Theodoridis (che come al solito si è schiantato nel giro di un amen), Sabina Hiatullah, Enrico Mosca, Gianluca Speranza e Marcello Miniucchi.

Top ten del chip count e payout

Ci lasciamo dunque con la top ten del chip count…

  1. Andrea Boscolo 615.000
  2. Giovanni Salvatore 595.000
  3. Stefano Terziani 545.000
  4. Codrin Paul Macovei 517.500
  5. Francesco Elefante 493.500
  6. Filippo Voconi 421.500
  7. Daniele Primerano 400.000
  8. Mauro Cordisco 384.500
  9. Jean Patrick Poingt 338.000
  10. Daniel Vogel 335.000

… e con il payout che attende gli otto finalisti (il final table verrà stabilito domenica e giocato lunedì, senza la diretta streaming):

  1. €40.000
  2. €22.000
  3. €16.500
  4. €13.900
  5. €11.000
  6. €8.200
  7. €6.010
  8. €4.400