Vai al contenuto
las-vegas-sparaoria

Paura e delirio a Las Vegas durante le WSOP: tornei sospesi, la polizia smentisce sparatorie (video)

Paura e delirio a Las Vegas nella notte per un falso allarme generato dal crollo di una vetrata. Migliaia di persone che stavano giocando nei casinò sulla Strip sono scappate.

Al Bally’s e al Paris erano in corso di svolgimento le World Series of Poker, i campionati mondiali di poker: la paura non ha fatto ragionare più nessuno, tavoli e chips sono volati per aria in una manciata di secondi, il panico si è diffuso nelle poker rooms e decine di persone sono rimaste ferite, per fortuna in modo lieve, tra cui Daniel Negreanu (che ha pubblicato la sua mano insanguinata su Twitter) durante la fuga.

Molti poker players si sono rifugiati nei negozi all’interno delle proprietà delle due sale da gioco di Caesars. Per fortuna, dalle prime cronache, risultano solo qualche danno lieve ma nessuna conseguenza grave, nonostante la grande fuga dalle sale.

Polizia di Las Vegas: “nessun uomo armato”

La polizia metropolitana della città delle luci ha smentito la presenza di un uomo armato attivo nel centro di Las Vegas. Sembra che a generare il panico sia stato il crollo (molto probabilmente indotto da una persona che ha scagliato una pietra) di una grossa vetrata.

Il rumore causato sarebbe stato molto simile a quello di una forte esplosione. Oramai, negli Stati Uniti, si registra quasi una sparatoria al giorno e i nervi delle persone sono a fir di pelle.

E’ ancora vivo – in Nevada – il triste ricordo del 2017 della strage del Mandalay Bay con un cecchino che colpì 60 persone a morte presenti a un concerto.

World Series of Poker: tornei sospesi, si torna a giocare nel pomeriggio

In una breve nota le WSOP hanno comunicato l’impossibilità di riprendere a giocare. Hanno invitato i players a imbustare le proprie chips. Si tornerà ai tavoli domenica alle 17.00 ora locale.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto
In una successiva comunicazione, le WSOP hanno reso noto quali saranno gli orari di ripresa dei vari eventi:

Attendiamo maggiori dettagli dai nostri colleghi inviati a Las Vegas di Pokernews.

Articolo in aggiornamento

Il primo video della grande fuga dalle WSOP

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.