Vai al contenuto
PokerStars Championship Bahamas Rocco Palumbo

PokerStars Championship Bahamas $25k HR: Palumbo top ten, ok Kanit e Sammartino

Gli specialisti degli High Roller sono tornati ieri ai tavoli del PokerStars Championship Bahamas per partecipare al torneo da $25.000. Tra i 151 iscritti (115 player unici e 36 re-entry, per la precisione), anche tre italiani, tutti qualificati al Day 2: Rocco Palumbo, Mustapha Kanit e Dario Sammartino.

Le registrazioni sono aperte sino allo shuffle up and deal del Day 2 di oggi, quindi il montepremi totale potrebbe essere ritoccato sensibilmente verso l’alto. Chissà se e quanti giocatori si uniranno ai 77 left dopo il Day 1.

Rocco Palumbo show: è 4°!

Siamo ormai più che abituati a vedere Mustapha Kanit e Dario Sammartino nelle posizioni che contano dei tornei High Roller, ma sempre più spesso anche Rocco Palumbo si sta distinguendo in questa tipologia di eventi molto tecnici.

E il suo 4° posto assoluto dopo il Day 1 del PokerStars Championship Bahamas $25.000 High Roller ne è l’ulteriore conferma: con 267.700 chip, ‘RoccoGe’ è tra i soli 6 player capaci di superare quota 200.000.

Kanit e Sammartino, invece, non sono riusciti ad ingranare la proverbiale quarta marcia e hanno faticato non poco ad arrivare al termine del Day 1: ‘Mustacchione’ ha messo insieme 44.000 chip, mentre il ‘Mad Genius’ – che ha anche effettuato il re-entry – solo 29.800.

Connor Drinan super short: appena 7.800 chip

C’è però chi ha fatto peggio, come ad esempio Connor Drinan, arrivato al tramonto della giornata con 7.800 gettoni. Malino anche Mike ‘Timex’ McDonald: per lui un Day 1 da 29.300 chip al secondo tentativo.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Tra i giocatori in difficoltà, passano anche Jake Cody (32.800), Paul Newey (36.700), Maria Ho (39.500) e Liv Boeree (43.000). Appena meglio Noah Schwartz (50.700), Phil Laak (54.900) e Jeff Gross (60.600).

PokerStars Championship Bahamas $25.000 High Roller: comanda Petrangelo

Ma veniamo ai top di giornata, a cominciare dal chip leader Nick Petrangelo: per lui 290.600 chip, più che sufficienti a mettersi dietro Sam Greenwood (276.800) e Byron Kaverman (272.800). Top ten anche per Oleksii Khoroshenin e Sergio Aido, che come Petrangelo si è giocato due proiettili.

A ridosso dei migliori ecco Bertrand ‘ElkY’ Grospellier (140.300), Justin Bonomo (139.700) e Salman Behbehani (135.900). Bene anche Jason Koon (115.200), Daniel Negreanu (104.600), Andrew Chen (102.000) e Dan Colman (100.400).

PokerStars Championship Bahamas $25.000 High Roller: top ten del chip count

  1. Nick Petrangelo 290.600
  2. Sam Greenwood 276.800
  3. Byron Kaverman 272.800
  4. Rocco Palumbo 267.700
  5. Oleksii Khoroshenin 265.000
  6. Sergio Aido 250.700
  7. Fabrizio Gonzalez 170.200
  8. Iago Leonelli 168.100
  9. Richard Seymour 165.000
  10. Sergi Reixach 159.200
COMPARAZIONE GIOCHI