Vai al contenuto

PokerStars Festival: la prima tappa in New Jersey, in Italia sostituirà l’IPT

E’ arrivato il giorno della rivoluzione nel live di PokerStars. Ed oltre al prestigioso PokerStars Championship (prima tappa a gennaio alle Bahamas) che andrà a sostituire l’EPT, LAPT e altri circuiti continentali, l’altra novità riguarda il PokerStars Festival che farà il suo esordio nel 2016 nel New Jersey. In Italia scomparirà l’Italian Poker Tour proprio per fare largo al nuovo brand live di Stars.

Come detto, l’evento inaugurale del PokerStars Festival sarà quello del New Jersey, previsto dal 29 ottobre al 6 novembre, con 50 torni con buy-in variabili da $ 100 fino a $ 5.000, ospitati nel Resorts Casino Hotel di Atlantic City.

Vi saranno eventi extra poker, interessanti all’interno del casinò, con tornei di blackjack, slot e roulette. Vi sarà anche uno spazio StarsFun lontano dai tavoli, con tante novità divertenti per i players.

Eric Hollreiser, Direttore della Comunicazione di PokerStars ha dichiarato: “Siamo impegnati a far crescere il mercato del poker nel New Jersey e parte di questa strategia è quella di contribuire a rendere il New Jersey il fulcro del poker in America, nel mese di novembre. Invitiamo i giocatori di tutto il mondo a venirci a trovare, per provare la migliore esperienza di poker live disponibile in tutto il mondo, dal vivo e online, con la prima edizione del NJCOOP

New Jersey PokerStars Festival: le date

Le date salienti del New Jersey PokerStars Festival saranno le seguenti:

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

• 01-05 Novembre, 2016, $ 1100 PokerStars Festival Main Event
• 30-31 Ottobre, 2016, $ 340 PokerStars Cup
• 04-05 Novembre, 2016, $ 2200 PokerStars Festival High Roller
• 04-06 Novembre 4-6, 2016, $ 230 di PokerStars Aperto

Saranno presenti al primo New Jersey PokerStars Festival diversi membri del Team PokerStars Pro, come Jason Somerville, Daniel Negreanu, Barry Greenstein, Jason Mercier, Chris Moneymaker e Vanessa Selbst.

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.