Vai al contenuto
federico bileddo ring wsopc Explosive Vesuvio PKO

Reg identikit: Federico ‘Zibbibboshock98’ Bileddo e l’anello WSOPC

Al di là dei report online, la prima volta ne avevamo parlato per quel suo fold alla prima mano del tavolo finale del Sunday Million vinto da ‘Amen90’.

I giorni scorsi Federico Bileddo ha vinto l’anello WSOP Circuit facendo diventare i tempi più che maturi per approfondire la conoscenza di ‘Zibbibboshock98‘.

Tutti i coach di Federico

Federico ha 24 anni e vive in provincia di Palermo insieme ai genitori.

“Gioco professionalmente dal 2019, vidi l’annuncio di una scuola che cercava player da formare e iniziai un po’ per ridere. Giocare mi è sempre piaciuto e ho continuato. A marzo 2019 sono entrato nel progetto di staking della scuola e a giugno dello stesso anno sono salito di livello, da abi 6 ad abi 10”

Nel suo percorso Federico è stato facilitato dalle lezioni di diversi coach:

“Il mio coach in quel periodo è stato Alessandro ‘9sblackpair’ Cislaghi. Mi ha dato tutte le basi e quello è stato il momento in cui ho iniziato ad approcciare le cose più seriamente. A fine 2020 sono passato con Marco ‘GranBasso’ Baglioni che mi ha fatto approfondire la GTO. Le cose sono cambiate di brutto perché fino a quel momento avevo ottenuti sì dei risultati, ma niente di che alla fine…”

MTT, mon amour

Il palermitano ha focus completo sui tornei:

“Vedo il cash game più come una sorta di punto di arrivo per quando un giocatore cresce e magari ha famiglia e non riesce più a stare dietro agli orari dei tornei”.

Federico oggi gioca online cinque giorni a settimana e altrettanti ne dedica allo studio.

“Cerco di tenermi sempre liberi i giorni del week-end. Da un po’ di tempo a questa parte studio un po’ meno perché seguo tanti ragazzi, ma comunque riesco a fare quello che è necessario per migliorarmi”.

In fase di review cerca soprattutto di analizzare le dinamiche più comuni:

“Studio l’ICM e utilizzo solver e portali che mi aiutano soprattutto con le tempistiche. Rivedo anche le mani ma soprattutto le dinamiche che sono più fondamentali per il gioco in sè, come ad esempio la dinamica bottone contro big blind.”

Nel field online italiano ci sono tante tendenze exploitabili.

Federico Bileddo

Le esultanze

La migliore moneta incassata da ‘Zibbibboshock89’ è quella del tavolo finale Sunday Special, ma il risultato che lo ha fatto esultare di più è arrivato con un titolo ICOOP:

Scopri tutti i bonus di benvenuto

“Sia per lo shot in sé, sia perché era un torneo da 250€ che su PokerStars ha un field sempre tosto”.

Ecco le cinque migliori monete online incassate finora da Federico:

DataTorneoBuyIn + FeePos.Premio (€)
3/27/2022SCOOP-002 H: €250 NL Hold’em – **SUNDAY MILLION** [8-Max, Progressive KO] – €1,000,000 Guaranteed$225.00 + $25.006/5397$18,131.88
11/17/2022ICOOP-110: €250 NL Hold’em HIGH ROLLER [Progressive KO, 8-Max], €75,000 Guaranteed$225.00 + $25.001/387$12,988.57
11/4/2021ICOOP-22: €50 Thursday Starter [8-Max, Progressive KO], €50,000 Guaranteed$45.00 + $5.002/1113$6,327.67
9/8/2022Galactic Series-036: €100 NL Hold’em Space Shuttle [6-Max, Progressive KO, Turbo], €25,000 Guaranteed$90.00 + $10.001/288$6,186.88
4/21/2023SCOOP-077 H: €100 NL Hold’em Primetime Battle [6-Max, Progressive KO], €50,000 Guaranteed$90.00 + $10.002/471$5,859.46

Ed ecco il suo grafico: Il palermitano ha azzerato le sue statistiche il 9 gennaio 2021: da allora si è schierato a 8.779 tornei a buy-in medio 27,68€ per un profitto complessivo di 64.229€.

Field e progetti

Federico dice di ritenersi particolarmente skillato nella fase finale dei tornei:

“Sono tantissimi aspetti da tenere in considerazione a iniziare dall’ICM, rispetto ad altri colleghi da questo punto di vista penso di essere un gradino sopra”.

E a proposito di colleghi, tra i più stimati del panorama cita i suoi coach menzionati sopra e ‘SpeedOne1’ Liparulo:

“Non sono pochi i colleghi che stimo, al di là dei tre di cui ti ho fatto il nome ce ne sono davvero tanti e se facessi un elenco avrei paura di lasciarne qualcuno fuori”.

A differenza di tanti regular mtt, Federico si trova così bene nel field italiano che non ha fretta di andare all’estero a misurarsi con il dot com:

“Nel field italiano ci sono tante tendenze comuni exploitabili, ad esempio limpano tanto, sono passivi, si sbilanciano in molte situazioni e non sanno difendersi dal check-raise e al river missano tante valuebet fuori posizione. Penso che oggi l’atteso annuo di un reg mtt a varianza normale sia un ROI di almeno il 20-25%”

Dopo anni passati a scrivere di altro, in un periodo sabbatico mi sono appassionato al poker e dal 2012 è diventato il mio pane quotidiano. Intanto ho scritto un paio di libri che niente hanno a che vedere col nostro meraviglioso gioco.
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI