Vai al contenuto

WSOP 2022: la premiata ditta Sammartino & Kanit di galoppo al 6-Handed

Quasi sui libri la giornata numero 24 della 53esima edizione delle World Series Of Poker, le WSOP 2022, al termine della quale ne sono successe di cotte e di crude.

Ecco i risultati finali e parziali dell’ennesima notte folle di Las Vegas.

Event #37: $1,500 MILLIONAIRE MAKER No-Limit Hold’em

La maratona del Millionaire Maker non si è ancora conclusa, visto che nella giornata di domani saranno 5 i cavalieri della carta che proveranno a conquistare il primo premio da $1,125,141.

Il maggiore indiziato per raggiungere tale impresa, risponde al nome di Tyler Gaston, uno dei due statunitensi sopravvissuti, che si ripresenterà ai nastri di partenza del Tavolo Finale con uno stack di 53 Bigs.

Dietro di lui ci proveranno 4 compagni di merende, nessuno dei quali tagliato fuori dalla disputa, visto che il più corto, l’altro americano Dominic Brazier, partirà da un totale di 9X.

Ecco la situazione, con tutti i giocatori già in possesso di $301,346:

1 Tyler Gaston United States 64,000,000 53
2 Yuliyan Kolev Bulgaria 58,300,000 49
3 Oren Rosen Israel 43,000,000 36
4 Yita Choong Austrailia 22,900,000 19
5 Dominic Brazier United States 10,200,000 9

WSOP 2022: Event #39: $3,000 Pot-Limit Omaha 6-Handed

Sono ancora in tre, mentre andiamo online, i protagonisti della fase conclusiva del PLO 6-Handed da $3.000 di Buy In. Si giocherà fino all’assegnazione del braccialetto e dei $371,358 di prima moneta.

1 Sean Winter 11,000,000
2 Leonid Yanovski 10,500,000
3 Fabian Brandes 9,100,000

Event #40: $10,000 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better 

È terminato invece il Championship di Hi-Lo 8 Or Better, del quale si stava giocando il testa a testa conclusivo che vedeva battagliare da tantissimo tempo Dan Zack e David Funkhouser.

Il primo ha messo al polso un braccialetto d’oro e un premio in denaro da $324,174.

Daniel Zack courtesy Hayley Hochstetler & Pokernews
Daniel Zack courtesy Hayley Hochstetler & Pokernews

WSOP 2022: Event #43: $500 Freezeout No-Limit Hold’em

Si sono tutti arresi i nostri connazionali che provavano a lottare per la conquista dei piazzamenti migliori al popolarissimo $500 NL Hold’Em Freezeout, che ha fatto registrare un totale di

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

I nostri portacolori hanno chiuso in questo modo:

  • 24 Lorenzo Negri $9.126
  • 72 Fabrizio Petroni $3.040
  • 165 Nelio Gatta $1.744
  • 185 Marco Bognanni $1.744

La vittoria è andata a David Perry che ha sconfitto in heads up Chris Moorman, il quale usciva dopo aver chiamato lo shove del suo avversario con q j sul flop 6 10 k . Perry si presentava in draw, j 2 , la insuperabile “Calilla”, che trovava un 2 al turn e rendeva pleonastico il 4 del river.

Per il vincitore un primo premio di $241,729, mentre Moorman falliva la conquista del suo terzo braccialeto per un premio di $149,405.

Event #46: $5,000 6-Handed No-Limit Hold’em

Viaggiano alla grande i due gemelli del poker italiano ad uno degli eventi a loro più congeniale, il 6-Max da 5.000 dollari di Buy In.

Dario Sammartino, 193.000 e Mustapha Kanit, 90.000, albergano nelle parti alte del count. Con loro anche Davide Suriano, meno pimpante, ma comunque dentro con 40.000 chips circa. Per i numeri ufficiali di questo e degli altri tornei, vi rimandiamo al report di fine mattinata.

Questo il chipcount dei primi 10:

1 Daniel Lazrus 212,500
2 Dario Sammartino 193,000
3 Maxime Parys 186,000
4 Andrew Lichtenberger 180,000
5 Stephen Foutty 165,000
6 Alejandro Lococo 160,000
7 Scott Ball 156,000
8 Michael Gathy 152,000
9 Chris Brewer 150,000
10 Alex Keating 150,000

Hompage: Braccialetto WSOP 2022 Courtesy Hayley Hochstetler & Pokernews

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".