Vai al contenuto
Super High Roller Bowl: Rainer Kempe

Super High Roller Bowl: trionfo Kempe, ma che bravi Seidel ed Hellmuth!

Battendo in heads-up il connazionale Fedor Holz, Rainer Kempe ha vinto il Super High Roller Bowl 2016, intascandosi una prima moneta di $5 milioni. Grandissime performance anche per Erik Seidel e Phil Hellmuth, che nonostante partissero da short stack si sono issati rispettivamente fino al 3° e al 4° posto.

L’heads-up tutto tedesco è durato oltre tre ore. I due si sono scambiati la leadership in più occasioni, riuscendo a recuperare ogni volta che il match sembrava sul punto di terminare. Alla fine, è stata una sfida tra pocket pair a decidere la battaglia finale del Super High Roller Bowl 2016.

Dopo il raise a 400.000 chip di Holz da bottone, Rainer Kempe ha controrilanciato a 1.200.000. A quel punto, Fedor ha mandato la vasca ottenendo lo snap-call dell’avversario. Allo showdown, Holz ha mostrato 2 2 , mentre Kempe 8 8 : un board 5 10 9 4 3 ha relegato ‘CrownUpGuy’ ad un 2° posto da $3,5 milioni, consegnando l’assegno più grosso al meno quotato avversario.

Super High Roller Bowl 2016: le altre eliminazioni

Il primo giocatore ad alzare bandiera bianca è stato Dan Shak, che dopo aver perso un piatto grosso a favore di Rainer Kempe ha investito i suoi ultimi 530.000 gettoni sull’open-raise di Holz con K J . Il tedesco ha chiamato con A 9 e un board liscio gli ha permesso di ridurre il field a sei player.

Sempre Holz protagonista nella prima fase del final table del Super High Roller Bowl: con J J ha chiamato l’all-in di Bryn Kenney con 7 7 e anche stavolta è riuscito a uscire indenne da un board asso-carta alta.

Per non essere da meno rispetto al connazionale, ci ha pensato poi Kempe ad eliminare Matt Berkey al 5° posto: 7 7 per il teuonico, A 9 per l’americano a cui non è bastato un progetto di colore nut apertosi al turn per centrare il double-up.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto
Phil Hellmuth
Per Phil Hellmuth un altro bel risultato in vista delle WSOP 2016

Metaforica medaglia di legno per Phil Hellmuth. Il Poker Brat ha completato da small blind, nella sua ultima mano, per poi andare all-in sul raise ancora di Kempe, mostrando Q J . Mano dominata quella del recordman di braccialetti WSOP, visto che il tedesco aveva K J : board tutto di carte basse e per Hellmuth il Super High Roller Bowl è finito qui.

Terzo posto per Erik Seidel, che ha faticato per tutta la giornata ma è comunque riuscito ad ottenere un piazzamento di tutto rispetto – l’ennesimo di una carriera straordinaria. Seidel è uscito quando con A 7 è stato dominato dallo scatenato Rainer Kempe, al quale è bastato A 10 per avere ragione dell’avversario.

Super High Roller Bowl 2016: il payout

  1. Rainer Kempe $5.000.000
  2. Fedor Holz $3.500.000
  3. Erik Seidel $2.400.000
  4. Phil Hellmuth $1.600.000
  5. Matt Berkey $1.100.000
  6. Bryn Kenney $600.000
  7. Dan Shak $600.000
COMPARAZIONE GIOCHI